6 gennaio Il rivoltoso del Campidoglio riceve asilo in Bielorussia con la sua famiglia

6 gennaio Il rivoltoso del Campidoglio riceve asilo in Bielorussia con la sua famiglia

6 gennaio Il rivoltoso del Campidoglio riceve asilo in Bielorussia con la sua famiglia

oTra tutti i criminali antisommossa del Campidoglio del 6 gennaio, ce n’è una manciata che è stata ripresa dalle telecamere e diventata latitante della legge. Nella lista ufficiale dei ricercati dell’FBI, Evan Newman appare con diverse gravi accuse che potrebbero dargli una vita in prigione. Rischia le accuse di Disordine Civile; Assalto, resistenza o ostacolo a determinati ufficiali; Influenzare, ostacolare o rappresaglia contro un funzionario federale; Entrare e rimanere in un edificio o in un terreno riservato con un’arma mortale o pericolosa; Condotta disordinata e dirompente in un edificio o in un terreno riservato con un’arma mortale o pericolosa; Impegnarsi in violenza fisica in un edificio o in un terreno con restrizioni con un’arma mortale o pericolosa; Condotta disordinata in un Campidoglio; Atto di violenza fisica nei terreni o negli edifici del Campidoglio; Sfilata, dimostrazione o picchettaggio in un edificio del Campidoglio.

Read:  Zelensky a Putin: Siediti con me, di cosa hai paura?

A seguito di queste accuse, Newman ha deciso di fuggire dal paese, ma ha preso una delle decisioni più stupide che avrebbe potuto prendere per la sicurezza sua e della sua famiglia. In mezzo alla guerra tra Russia e Ucraina, Newman ha ritenuto opportuno chiedere asilo alla Bielorussia per lo status di rifugiato. Non dobbiamo dimenticare che questo paese è quello che sta offrendo più aiuto alla Russia nell’invasione e negli attacchi all’Ucraina. Una nazione colpevole di crimini di guerra contro i cittadini ucraini con un presidente di cui non ci si può fidare con nulla per aiutare le persone dell’Occidente o qualsiasi alleato della NATO. Newman è stato incriminato nel dicembre 2021 nel distretto di Columbia con un totale di 14 account. Ha subito iniziato a cercare modi per sfuggire al suo destino nel stati Uniti e l’opzione che ha scelto potrebbe essere la peggiore possibile per lui.

Read:  La pericolosa esperienza di David Beckham e suo figlio Cruz con gli squali

A Newman viene concesso l’asilo.

Mentre chiedeva asilo, Evan Newman è stato intervistato dal canale statale russo RT sulla sua decisione di fuggire con la sua famiglia in Bielorussia. Ha confermato che era in una sorta di processo prima di ottenere una buona luce per fuggire nel paese. Martedì è stato finalmente confermato che Newman e la sua famiglia hanno ottenuto ciò che voleva. Ecco cosa ha detto prima di ottenere asilo: “Buon Dio, mi rammarico per le cose… Numero uno, ho promesso a qualcuno che sarei rimasto indietro tra la folla e non ho mantenuto quella promessa… mi rammarico di essere stato scortese con il polizia… e c’è un’altra cosa, ma non la dico, perché su questo devo invocare il mio diritto al silenzio”.

Read:  L'ammiraglia russa "Moskva" è gravemente danneggiata da due soli missili ucraini