Aggiornamento sull’infortunio di Ben Simmons: l’allenatore dei Nets Steve Nash rivela cosa ci vuole così tanto tempo

Aggiornamento sull'infortunio di Ben Simmons: l'allenatore dei Nets Steve Nash rivela cosa ci vuole così tanto tempo

Aggiornamento sull’infortunio di Ben Simmons: l’allenatore dei Nets Steve Nash rivela cosa ci vuole così tanto tempo

Tlui reti di Brooklyn sono attualmente il seme n. 8 nel Conferenza orientale classifica, con 11 partite rimaste da giocare nella stagione regolare, e capo allenatore Steve Nash ha rivelato domenica perché Ben Simmons ci vuole così tanto tempo per fare il suo debutto.

Simmons, 25 anni, sta ancora riabilitando un problema arretrato persistente dai suoi giorni con il Filadelfia 76ers e deve ancora giocare una sola partita in questa stagione. L’allenatore Nash ha detto ai giornalisti che Simmons non sta facendo alcuna attività di basket e si sta invece concentrando su riprendendosi dal suo infortunio.

Read:  Playoff NBA: Jordan Poole esce al debutto dopo la stagione mentre i Warriors calpestano i Nuggets

“Il fisioterapista lavora solo sulla sua riabilitazione”, ha detto Nash. “Non ero acceso [the table] lavorando su di lui. Fanno quello che fanno in ambito clinico e cercano di migliorare le sue condizioni. … Un sacco di lavoro biomeccanico, terapia manuale, ogni sorta di cose per metterlo in condizione inizia a muoverti nella giusta sequenza e moda”.

Ben Simmons sarà pronto per la postseason?

Nets sperava che Simmons fosse già sul pavimento, originariamente prendendo di mira a Venerdì 18 marzo partita contro il Blazer da pista Portland per il suo debutto. Ora, però, Adrian Wojnarowski di ESPN e Ramona Shelburne riporta che il franchise crede che giocherà solo in “un paio” di partite della stagione regolare.

Read:  Patrick Beverly si piega su LeBron e sui bulli Russell Westbrook

Brooklyn gioca le sue ultime due partite di stagione regolare l’8 e il 10 aprile contro il Cleveland Cavaliers e Indiana Pacers, rispettivamente. Il torneo play-in inizia più tardi quella settimana, ma anche se Simmons sarà disponibile per allora, gli mancherà l’intesa con la squadra e non sarà in forma da basket.