Benjamin Hall, giornalista di FOX News, ferito in Ucraina

Benjamin Hall, giornalista di FOX News, ferito in Ucraina

Benjamin Hall, giornalista di FOX News, ferito in Ucraina

UN Fox News il giornalista è stato ferito lunedì durante la copertura del conflitto Russia-Ucraina fuori Kiev. Benjamin Hall ha dovuto essere ricoverato in ospedale ma è attualmente stabile.

“Al momento abbiamo un livello minimo di dettagli, ma Ben è ricoverato in ospedale e i nostri team sul campo stanno lavorando per raccogliere ulteriori informazioni man mano che la situazione si evolve rapidamente”, CEO di Fox News Media Susanna Scott ha detto in una dichiarazione, secondo FOX News. “La sicurezza dell’intero team di giornalisti in Ucraina e nelle regioni circostanti è la nostra massima priorità e della massima importanza”.

Hall è stato ferito mentre le forze russe avanzavano nella capitale dell’Ucraina. “Questo è un duro promemoria per tutti i giornalisti che ogni giorno mettono in gioco la propria vita per fornire le notizie da una zona di guerra”, ha detto Scott.

Read:  Buoni alimentari di emergenza: quali stati stanno estendendo i benefici?

Hall ha iniziato la sua carriera come corrispondente di guerra per molte altre fonti di notizie, coprendo i conflitti in Medio Oriente e Africa. Altri giornalisti della rete rimangono nel Paese per riferire sulla guerra.

Altri giornalisti feriti o morti durante questa guerra

“Conosciamo Ben per il suo calore, il suo buon umore e la sua massima professionalità. Auguriamo a Ben una pronta guarigione e chiediamo il massimo impegno per proteggere i giornalisti che stanno fornendo un servizio inestimabile attraverso la loro copertura in Ucraina”, ha affermato Shaun Tandon, presidente dell’Associazione dei corrispondenti del Dipartimento di Stato (AFP) in una dichiarazione relativa all’attacco a Hall.

Read:  Cosa succede quando la regina non è a Buckingham Palace?

Questa notizia arriva solo un giorno dopo l’annuncio del fotoreporter Brent Renaud è stato ucciso durante questo conflitto, quando le forze russe hanno sparato su un’auto, provocando la sua prematura scomparsa.

Un altro giornalista, Juan Arredondo, ha provocato gravi ferite dopo essere stato colpito da colpi di arma da fuoco dalle forze russe mentre guidava attraverso un posto di blocco a Irpin, in Ucraina, mentre si recava a filmare i rifugiati che lasciavano la città.

Il Comitato per la tutela dei giornalisti hanno invitato le forze russe a “fermare immediatamente tutte le violenze contro giornalisti e altri civili”.

Read:  Ezra Miller arrestato nell'isola delle Hawaii per molestie e condotta disordinata

Aggiornamento: il cameraman di Fox News Pierre Zakrzewski è stato ucciso

Cameraman di Fox News Pierre Zakrzewski è morto dopo un attacco delle forze russe. Stava lavorando direttamente con Benjamin Hall quando si è verificato l’incidente.

Giornalista ucraino Oleksandra Kuvshinova è stato anche ucciso nell’attacco appena fuori Kiev.

Zakrzewski e Kuvshinova sono morti “a causa dei bombardamenti di artiglieria da parte delle truppe russe nella parte nord-orientale del villaggio di Gorenka”, secondo il sito web di notizie ucraino kp.ua.

“Ho lavorato con Pierre molte volte in tutto il mondo”, ha detto l’ancora di Fox News Giovanni Roberts. “Era un vero tesoro. Inviando le nostre più sentite preghiere alla moglie e alla famiglia di Pierre”.