Bundesliga: Haaland non ha ancora firmato per nessuno

Bundesliga: Haaland non ha ancora firmato per nessuno

Bundesliga: Haaland non ha ancora firmato per nessuno

with Kylian Mbappé pronto a completare finalmente il suo trasferimento Real Madridl’attenzione si è spostata sul futuro di Erling Haaland.

MARCA può confermare che al momento il 21enne attaccante norvegese non ha ancora deciso la sua prossima mossa.

Non c’è una data fissa per tale decisione da prendere, ma Borussia Dortmund vogliono che il suo futuro sia risolto in modo che possano iniziare a cercare un sostituto.

Real Madrid hanno identificato Haaland come obiettivo principale quest’estate, ma sanno quanto sarà difficile portare a termine l’affare.

Read:  James Harden cambia tutto | Marca

In ordine per Haaland per trasferirsi all’Estadio Santiago Bernabeu, dovrebbe accettare un’offerta inferiore a quella presentata da Manchester City.

Manchester City hanno perseguito Haalandfirma da due anni e sono pronti a lanciare un’offerta da far venire l’acquolina in bocca per assicurarsi la sua firma.

Il 21enne dovrà decidere se accettare quell’offerta e unirsi alla squadra di Pep Guardiola, o scegliere invece di passare al Real Madrid e realizzare il suo sogno di giocare per i Blancos.

Dovrebbe Manchester City non essere in grado di firmare Haalandcontinueranno i loro sforzi per firmare un punto focale in anticipo e hanno identificato Darwin Nunez del Benfica come opzione di riserva.

Read:  Man City vs Sporting: Manchester City a corto di numeri vs Sporting CP: abbiamo solo 14 giocatori disponibili

Una cosa che è certa in questa situazione come quella Mino Raiola avrà bisogno di qualsiasi accordo per includere una via di fuga Haaland.

Visto il modo in cui opera, Raiola sarà deciso che qualsiasi accordo consentirebbe ad Haaland di lasciare il suo nuovo club quando gli farà comodo.

In questo momento, è disponibile per 75 milioni di euro, e Real Madrid e Manchester City sono i due principali candidati alla sua firma, prima Haaland prende la decisione finale.

La priorità immediata dell’attaccante norvegese è segnare il suo ritorno dall’infortunio in grande stile, mentre cerca di accendere la corsa al titolo della Bundesliga.

Read:  Chris Paul come consulente di Joe Biden, smetterà di giocare nella NBA?