Ceferin: Super League? È più come la Lega Terribile

Ceferin: Super League?  È più come la Lega Terribile

Ceferin: Super League? È più come la Lega Terribile

Aleksander Ceferin ha colpito i membri fondatori del Super LeagueReal Madrid, Barcellona e Juve – ancora una volta, sottolineando che il loro progetto è destinato a fallire.

Il Uefa il presidente ha anche chiarito che i suddetti tre club non saranno trattati in modo ingiusto mentre partecipano alle competizioni organizzate dall’organo di governo del calcio europeo.

“Se lo stabiliscono Uefa è un monopolio, i tre club possono giocare da soli Uefagioca le loro competizioni”, Ceferina ha detto al Corriere della Sera.

Read:  L'omicidio più sanguinoso della NBA: l'ergastolo per l'assassino di Lorenzen Wright

“Perché vogliono stare nel nostro? Vogliono stare qua e là, ma ‘là’ non esiste. Penso che credano anche che il mondo sia piatto.

“Allora smettiamola di chiamarlo il Super League, chiamiamola così: la Lega Terribile. Ma anche se abbiamo problemi con quei tre, tutti in campo avranno sempre gli stessi diritti. Le nostre gare sono sane, senza preferenze per nessuno”.

Ceferina ha continuato a discutere del conflitto in corso tra Russia e Ucraina, confrontandolo con le guerre balcaniche negli anni ’90.

“Questa è una guerra tra fratelli”, ha aggiunto.

Read:  Russell Westbrook non si assume la responsabilità del fiasco stagionale dei Lakers

“Soffrono i diseredati, non i politici. In Jugoslavia nessuno ha fatto niente, è stato terribile. Per noi sloveni è durato, per fortuna, solo 10 giorni. E no, non ho molto altro da dire, avevo 23 anni al tempo.”

Il Uefa il presidente ha anche discusso le decisioni di terminare la partnership con Gazprom e sospendere i club e le nazionali russe da tutte le competizioni

“Finanziariamente, colpisce molto”, Ceferina notato.

“Per noi è un duro colpo al portafoglio, ma le persone vengono uccise. Con cui parlo ogni giorno [Andriy] Pavelco, presidente della federazione ucraina. avevo avvisato [Alexander] Dyukov dalla federazione calcistica russa prima di decidere. Non sono un codardo”.

Read:  Shaquille O'Neal si offre di allenare LA Lakers per 100 milioni di dollari