Corridore con un pugno di ventosa considerando la causa

Corridore con un pugno di ventosa considerando la causa

Corridore con un pugno di ventosa considerando la causa

La star della pista del liceo che è stata presa a pugni da un altro atleta a metà gara potrebbe sporgere denuncia o intentare una causa, secondo un rapporto.

L’incidente è avvenuto durante la gara di 1.600 metri al Tohopekaliga Tiger Invitational di Kissimmee, in Florida, dove un atleta che non era in gara ha intralciato il primo classificato, che secondo quanto riferito ha detto al disgregatore di scendere di pista .

il corridore del liceo ha preso a pugni
L’attacco è avvenuto alla gara di 1.600 metri al Tohopekaliga Tiger Invitational a Kissimmee, in Florida.
Twitter

Le cose si sono intensificate al giro successivo quando l’altro atleta ha ulteriormente ostacolato la gara, provocando una spinta da parte del corridore. L’altro atleta ha reagito inseguendolo e sferrandogli un pugno di ventosa alla nuca.

Read:  Israele fa irruzione nella città del terrorista palestinese che ne ha uccisi tre

Nathan Carter, avvocato del corridore preso a pugni, ha detto a TMZ che il suo cliente ha subito una commozione cerebrale e stava valutando una causa.

Ha anche detto che l’ufficio dello sceriffo della contea di Osceola ha affermato falsamente che il suo cliente non voleva sporgere denuncia.

il corridore del liceo ha preso a pugni
Il corridore è stato lasciato in un mucchio a terra dopo il pugno di ventosa.
Twitter

“La famiglia della vittima voleva sporgere denuncia per questo feroce attacco e aggressione catturati in video e testimoniati da centinaia di persone. Il vice dell’OCSD ha detto alla famiglia che se [my client] ha sporto denuncia, quindi sarebbe stato anche arrestato per batteria”, ha detto. “Solo a causa di questa minaccia la famiglia ha scelto di non sporgere denuncia”.

I pubblici ministeri locali in seguito gli hanno detto che il vice dello sceriffo si era sbagliato, ha detto al Post.

“Da quello che ho sentito, lo stanno ancora guardando”, ha detto.