Deputato dell’Arkansas condannato a 1 anno per la morte di Hunter Brittain

Deputato dell'Arkansas condannato a 1 anno per la morte di Hunter Brittain

Deputato dell’Arkansas condannato a 1 anno per la morte di Hunter Brittain

Un ex vice sceriffo dell’Arkansas è stato condannato per omicidio colposo e condannato a un anno di carcere per l’uccisione nel 2021 di un diciassettenne durante una fermata del traffico.

La giuria ha ritenuto Michael Davis colpevole dell’accusa di reato minore, ma non colpevole di omicidio colposo.

Davis ha fermato Hunter Brittain, 17 anni, il 23 giugno 2021, fuori Cabot, una piccola città a 30 miglia a nord di Little Rock.

Davis ha detto di aver sparato a Brittain una volta, dopo che l’adolescente è uscito dal suo camion e ha raggiunto il suo letto, ignorando gli ordini del vicesceriffo di mostrare le mani. Un passeggero e un altro testimone hanno detto di non aver sentito Davis ordinare all’adolescente di mostrare le mani.

Read:  Biden racconta la falsa storia di "Joey, baby" Amtrak una settima volta come prez

Il passeggero di Brittain ha detto che i due stavano lavorando alla trasmissione del camion. Non sono state trovate armi da fuoco dentro o vicino al camion.

Davis è stato licenziato dallo sceriffo della contea di Lonoke John Staley perché non ha acceso la telecamera del corpo fino a dopo la sparatoria.

Hunter Brittain è stato ucciso da una polizia dell'Arkanssas con una videocamera del corpo spenta.
Hunter Brittain, 17 anni, è stato ucciso da Davis il 23 giugno 2021.
GoFundMe

Robert Newcomb, l’avvocato di Davis, ha detto che intende contestare la condanna.

“L’ufficiale di polizia ha molta più consapevolezza situazionale di un pericolo di quanto forse tu o io saremmo a conoscenza”, ha detto Newcomb.

Con fili postali.