Gli atleti ucraini chiedono la pace con lo striscione ai Giochi Paralimpici Invernali di Pechino

Gli atleti ucraini chiedono la pace con lo striscione ai Giochi Paralimpici Invernali di Pechino

Gli atleti ucraini chiedono la pace con lo striscione ai Giochi Paralimpici Invernali di Pechino

ZHANGJIAKOU, Cina – Giovedì, atleti e funzionari ucraini hanno lanciato un appello per la pace alle Paralimpiadi invernali di Pechino, spiegando uno striscione, osservando un minuto di silenzio e chiedendo la fine della guerra innescata dall’invasione russa del loro Paese.

Guidata dal presidente del comitato paralimpico nazionale Valerii Sushkevych, l’intera delegazione di 20 membri ha presentato un messaggio di “pace per tutti”, accompagnato da pugni alzati.

“Questo minuto riguarda le migliaia di persone, inclusi bambini e altri con disabilità, che sono tornate in Ucraina”, ha detto Sushkevych. “Se l’umanità è civilizzata, allora questa guerra deve essere fermata. Le persone, le donne e i bambini meritano di vivere, non di morire”.

Read:  Il sospetto di sparatoria al supermercato di Buffalo Payton Gendron ha minacciato di sparare ai compagni di scuola
Un membro della squadra ucraina piange durante un momento di silenzio nel villaggio degli atleti di Zhangjiakou.
Un membro della squadra ucraina piange durante un momento di silenzio nel villaggio degli atleti di Zhangjiakou.
MOHD RASFAN
I membri del Team Ukraine tengono uno striscione con la scritta
I membri del Team Ukraine tengono uno striscione con la scritta “Pace per tutti” nel villaggio degli atleti durante il sesto giorno delle Paralimpiadi invernali di Pechino 2022.
Alex Davidson/Getty Images per il Comitato Paralimpico Internazionale

L’allenatore Andriy Nesterenko ha detto che molte città sono state distrutte e ha aggiunto che sette membri della squadra appartenevano a Kharkiv, che è stata assediata dalle forze russe.

“I russi hanno bombardato molti ospedali e scuole… abbiamo bisogno del tuo sostegno oggi, non dopo. Le persone che attaccano le aree civili non possono essere umane… chiediamo gentilmente un cielo sicuro sopra l’Ucraina”.

La Russia definisce la sua azione in Ucraina una “operazione speciale” e nega di sparare sui civili.

Read:  Le bombe non possono impedire ai postini ucraini di consegnare

Ricevi le ultime novità aggiornamenti nel conflitto Russia-Ucraina con la copertura in diretta di The Post.


L’Ucraina ha prosperato alle Paralimpiadi nonostante non sia quasi arrivata nella capitale cinese a causa della guerra, rivendicando sei medaglie d’oro per sedersi al terzo posto in classifica dietro i padroni di casa Cina e Canada.

Le squadre provenienti da Russia e Bielorussia, che è stata un’area di sosta fondamentale per le forze russe, non sono state autorizzate a partecipare.