Gli uomini della Florida hanno hackerato le pompe di benzina per guadagnare qualche soldo in galloni

Gli uomini della Florida hanno hackerato le pompe di benzina per guadagnare qualche soldo in galloni

Gli uomini della Florida hanno hackerato le pompe di benzina per guadagnare qualche soldo in galloni

È uno schema di pompaggio e scarico.

Quattro uomini della Florida sono stati arrestati per aver installato dispositivi all’interno delle pompe di benzina che hanno abbassato i prezzi quasi a zero, una tendenza allarmante che secondo i funzionari si diffonderà solo con l’aumento dei costi del carburante.

Il Dipartimento dell’agricoltura e dei servizi ai consumatori della Florida ha affermato che i sospetti hanno installato sofisticati “pulsatori” all’interno delle pompe che regolano il prezzo e il flusso di carburante.

I dispositivi inviavano costi per gallone che scendevano a pochi centesimi e consentivano alle pompe di riempirsi quasi gratuitamente.

Read:  La studentessa Brittany Kinlow è stata trovata morta con una ferita da arma da fuoco alla testa una settimana prima del diploma

I truffatori avrebbero portato a termine lo schema in due stazioni Circle K separate a Lakeland e Lutz.

Rogelio Llerena e Yulier Garcia-Martinez sono stati arrestati il ​​12 marzo mentre stavano riempiendo un serbatoio di benzina di grandi dimensioni a Lakeland.

l'uomo aggiunge carburante al suo veicolo con il prezzo del gas visualizzato alla pompa di una stazione di servizio a Orlando, in Florida.
I dispositivi inviavano costi per gallone che scendevano a pochi centesimi e consentivano alle pompe di riempirsi quasi per nulla.
Foto di AP/John Raoux

Garcia-Martinez aveva persino un dispositivo remoto per manipolare i pulsatori, hanno detto i funzionari.

Yordian Diaz-Benitez, di Tampa, è stato arrestato in una stazione di Lutz per aver rubato carburante diesel il 10 marzo. Marlon Rosel-Rodriguez è stato ammanettato due giorni dopo per aver tentato di posizionare il dispositivo all’interno di una pompa nella stessa stazione.

Read:  4 cadetti dell'Air Force Academy non vaccinati potrebbero non diplomarsi

Ned Bowman, presidente del Dipartimento dell’agricoltura della Florida, ha affermato che i costi del gas alle stelle hanno i truffatori che si leccano i baffi.

“Questi sono anelli criminali”, ha detto Bowman a The Post. “Penso che lo vedrai espandersi.”

Bowman ha detto che gli intriganti si avvicinano alle pompe compromesse con grandi camion contenenti serbatoi sovradimensionati e fanno il pieno di carburante ridotto prima di rivenderlo con un notevole profitto.

Marlon Rosel-Rodriguez e Yordan Diaz Benitez di Tampa.  Nella località di Lakeland, hanno arrestato Yulier Garcia-Martinez e Rogelio Llarena di Orlando.
Marlon Rosel-Rodriguez, Yordan Diaz Benitez, Yulier Garcia-Martinez e Rogelio Llarena avrebbero ritirato il programma in due stazioni Circle K separate a Lakeland e Lutz.

Con i prezzi del gas della Florida che flirtano con $ 5 al gallone e i ladri di gas in grado di fare il pieno per spiccioli, ha detto Bowman, la pratica danneggia sia i commercianti che i clienti regolari.

Read:  Donna del Texas accusata di omicidio per aborto "autoindotto".

“È un grosso problema”, ha detto.

Le forze dell’ordine hanno avvertito i proprietari delle stazioni di prestare attenzione ai camion fermati alle pompe per periodi insolitamente lunghi.

Gli impiegati di stazione preoccupati stanno anche controllando il loro flusso di inventario in uscita e le entrate per verificare la presenza di pompe hackerate.

“Con i prezzi del gas che raggiungono livelli record, il furto di carburante può aumentare ulteriormente i costi per tutti i consumatori”, ha affermato il commissario della FDACS Nikki Fried in una nota.