Gretta Vedler: modella che ha chiamato Putin uno psicopatico trovato morto all’interno della valigia

Gretta Vedler: modella che ha chiamato Putin uno psicopatico trovato morto all'interno della valigia

Gretta Vedler: modella che ha chiamato Putin uno psicopatico trovato morto all’interno della valigia

Til corpo del modello russo Gretta Vedler è stata trovata nascosta all’interno di una valigia, più di un anno dopo la sua scomparsa.

Vedler è stato ucciso un mese dopo aver chiamato il presidente russo Vladimir Putin uno “psicopatico” e prevedendo che la sua campagna per “migliorare l’integrità della Russia” sarebbe finita in tragedia.

L’ex fidanzato l’ha uccisa

Vedler è stata uccisa dal suo ex fidanzato Dmitrij Korovinche ha confessato di averla strangolata dopo una discussione sui soldi a Mosca.

Read:  Credito d'imposta per bambini 2022: chi riceverà questo pagamento di $ 175?

Non ci sono collegamenti alle sue opinioni o opinioni politiche su Mettere in.

Korovin dormiva nella stessa stanza del cadavere di Vedler

Korovin ha ammesso l’omicidio e ha anche rivelato di aver dormito in una stanza d’albergo per tre notti con il suo cadavere che era in una valigia.

Ha poi preso Vedler‘s corpo alla regione di Lipetsk e l’ha lasciato nel bagagliaio di un’auto per più di un anno.

La 23enne ha anche pubblicato foto e messaggi sui social network della modella in modo che la gente credesse che fosse ancora viva.