Guardiola si impegna a sostenere Oleksandr Zinchenko

0 ojnvh1sb

Guardiola si impegna a sostenere Oleksandr Zinchenko

Pep Guardiola oggi ha partecipato alla sua conferenza stampa settimanale e non è una sorpresa il conflitto tra Russia e Ucraina era uno dei principali punti di discussione. Pep ha dovuto affrontare molte domande riguardo agli eventi che si sono drammaticamente intensificati nelle ultime 48 ore, eventi che hanno inorridito la comunità internazionale.

Oleksandr Zinchenko del Machester City è il capitano della nazionale ucraina e negli ultimi due giorni, insieme a connazionali del calibro di Andriy Shevchenko e Vitali Klichko, è stato molto esplicito in risposta all’invasione russa della sua terra natale. Non solo è stato attivo sui suoi account sui social media, ha anche partecipato a un veglia a Manchester giovedì sera in a dimostrazione di sostegno all’Ucraina.

Read:  Kendrick Perkins ha appena registrato un intero video chiamando Draymond Green brutto

Nonostante le circostanze attuali, Pep ha assicurato alla stampa che, se chiamato, il il terzino sinistro è pronto per giocare. “Non è facile per lui in questo momento, ma nell’allenamento di ieri è stato brillante, quindi è pronto a giocare in caso debba”. Ci sono state domande sul fatto che il giocatore fosse mentalmente pronto per la partita dopo aver pubblicato sui social media gli auguri al signor Putin “la morte più dolorosa e dolorosa”.

Pep ha continuato con forza promettere il suo sostegno per il giocatore: “Certo, ha il nostro sostegno. Il Paese in cui è nato, il Paese che ama è stato attaccato dall’esterno. È un duro e noi siamo qui per lui”.

Read:  Scenario di gioco NBA: cosa devono fare gli Spurs per mandare i Lakers all'inferno?