I conduttori della TV di stato russa ridono mentre discutono del bombardamento di New York

I conduttori della TV di stato russa ridono mentre discutono del bombardamento di New York

I conduttori della TV di stato russa ridono mentre discutono del bombardamento di New York

Una nuova inquietante clip mostra i conduttori della TV di stato russa scoppiare a ridere mentre discutono del danno catastrofico che un missile nucleare creerebbe se sparato a New York City.

Una manciata di propagandisti del Cremlino ha parlato di colpire la Grande Mela – che ospita oltre otto milioni di persone – con il missile Sarmat di Vladimir Putin, noto anche come Satan 2.

Nel filmato agghiacciante, i presentatori hanno scherzato sugli attacchi ai loro “cosiddetti partner”, affermando che “gli americani hanno sempre temuto i nostri razzi pesanti”.

Read:  Il leader della Camera GOP Kevin McCarthy dice che Putin è "malvagio" ma Biden "debole"

Hanno quindi discusso dei potenziali effetti del missile ipersonico “inarrestabile” di Putin dopo che è stato lanciato mercoledì.

In questa foto pubblicata dal servizio stampa dell'agenzia spaziale Roscosmos mercoledì 20 aprile 2022, il missile balistico intercontinentale Sarmat viene lanciato da Plesetsk, nel nord-ovest della Russia.
In questa foto pubblicata dal servizio stampa dell’agenzia spaziale Roscosmos il 20 aprile 2022, il missile balistico intercontinentale Sarmat viene lanciato da Plesetsk, nel nord-ovest della Russia.
Servizio stampa dell’agenzia spaziale Roscosmos tramite AP

“Gli americani non hanno questo tipo di razzi e non li hanno mai avuti”, ha detto l’ancora sul canale statale Russia-1 di Putin.

“Cosa c’è di attraente nel Polo Sud”, ha detto prima di essere interrotto da un altro presentatore, che ha aggiunto: “Sappiamo subito dove inviarlo tramite il polo nord o il polo sud. Abbiamo un solo obiettivo”.

“Il territorio continentale degli Stati Uniti”, ha risposto l’ancora.

Read:  Queste sono le 9 diverse grida del bambino

Discutendo delle dimensioni del territorio che Satana 2 sarebbe in grado di distruggere, l’ancora ha affermato: “Se 7,5 megatoni saranno consegnati al territorio dei nostri cosiddetti partner – la parola ‘partner’ è molto importante – allora oggetti come la città di New York, una buona città ma sarebbe sparita”.

I conduttori della TV di stato russa hanno riso in modo incontrollabile mentre discutevano di bombardare New York City con uno dei nuovi missili balistici intercontinentali di Vladimir Putin.
I conduttori della TV di stato russa hanno riso in modo incontrollabile mentre discutevano di bombardare New York City con uno dei nuovi missili balistici intercontinentali di Vladimir Putin.
Russia-1

“Completamente sparito, con un razzo. Completamente, intendo completamente”, continuò ridendo. “Quindi è meglio di no. Gli americani hanno sempre temuto i nostri razzi pesanti”.

Putin, che ha ripetutamente minacciato di usare il suo arsenale nucleare da quando ha invaso l’Ucraina alla fine di febbraio, ha affermato che il test dovrebbe fornire “spunti di riflessione” per l’Occidente.

Read:  L'escursionista del Montana Craig Clouatre è stato ucciso da un orso grizzly nel Montana

“Questa arma davvero unica rafforzerà il potenziale di combattimento delle nostre forze armate, assicurerà in modo affidabile la sicurezza della Russia dalle minacce esterne e farà pensare due volte coloro che nel calore della frenetica retorica aggressiva cercano di minacciare il nostro paese”, ha affermato il leader guerrafondaio.

Alcuni propagandisti del Cremlino hanno parlato di colpire New York City.
Alcuni propagandisti del Cremlino hanno parlato di colpire New York City.
Russia-1

Si è vantato che il missile “ha le più alte caratteristiche tattiche e tecniche ed è in grado di superare tutti i moderni mezzi di difesa antimissilistica”.