I gruppi LGBTQ fanno causa alla Florida per la cosiddetta legge “Non dire gay”.

I gruppi LGBTQ fanno causa alla Florida per la cosiddetta legge "Non dire gay".

I gruppi LGBTQ fanno causa alla Florida per la cosiddetta legge “Non dire gay”.

GTutti i difensori dei diritti hanno citato in giudizio il governatore della Florida. Ron De Santis giovedì per bloccare una nuova legge che vieta l’insegnamento in classe orientamento sessuale e identità di genere dalla scuola materna alla terza elementare.

I critici lo chiamano il “Non dire gay” legge e sostenere che il suo vero intento è quello di emarginare le persone LGBTQ e le loro famiglie.

Il ricorso presentato corte federale di Tallahassee per conto di Uguaglianza Florida e uguaglianza familiare sostiene che la legge viola i diritti costituzionalmente protetti della libertà di parola, della parità di protezione e del giusto processo degli studenti e delle famiglie.

Read:  Criptovalute: il disegno di legge del Senato potrebbe bloccare le società di criptovalute che hanno affari con la Russia

“Questo sforzo per controllare le giovani menti attraverso la censura statale – e per sminuire le vite LGBTQ negando la loro realtà – è un grave abuso di potere”, afferma la causa

Il Corte Suprema degli Stati Uniti lo ha più volte affermatoLGBTQ le persone e le loro famiglie sono di casa nel nostro ordine costituzionale.

Lo Stato della Florida non ha il diritto di dichiararli emarginati, o di trattare i loro alleati come fuorilegge, da punire le scuole dove qualcuno osa affermare la propria identità e dignità”, si legge nella causa.

Read:  Dichiarazione dei redditi IRS: a quanto ammonta la sanzione per la presentazione tardiva?

La legge impiega deliberatamente termini ampi e invita applicazione arbitraria e discriminatoria, autorizzare i genitori a essere censori itineranti che può citare in giudizio i consigli scolastici per i danni basati su qualsiasi violazione percepita, aggiunge la causa.

Segretario dell’Istruzione degli Stati Uniti Miguel Cardona incontrato con Studenti LGBTQ e i loro familiari in una scuola di Orlando giovedì, discutendo in privato come il la legislazione sta influenzando le loro vite.

La visita di Cardona è stata uno dei numerosi eventi dell’amministrazione Biden giovedì che hanno mostrato sostegno alla comunità queer, incluso un proclama presidenziale che riconosceva Giornata della visibilità transgender.

Read:  Sanzioni dell'oligarca russa: sequestrato il terzo yacht più grande del mondo e il castello di Abramovich

Molti critici hanno detto il lingua del dirittoin particolare le frasi “istruzione in classe” e “età appropriata”, potrebbero essere interpretate in modo così ampio che la discussione in qualsiasi grado potrebbe innescare azioni legalicreando un’atmosfera di classe dove gli insegnanti eviterebbe le materie interamente.

Quest’anno un’intensa reazione pubblica ha seguito l’introduzione del disegno di legge nella legislatura controllata dai repubblicani della Florida, con la Casa Bianca, le celebrità di Hollywood, gli studenti, i democratici e i sostenitori dell’Lgbtq che hanno condannato la politica. Sono state previste sfide legali.