I pellicani trovano il lato positivo in mezzo a Zion Williamson che non tornerà in questa stagione

I pellicani trovano il lato positivo in mezzo a Zion Williamson che non tornerà in questa stagione

I pellicani trovano il lato positivo in mezzo a Zion Williamson che non tornerà in questa stagione

eanche se Sion Williamson non suonerà quest’anno, il Pellicani di New Orleans si stanno concentrando sul lato positivo che il loro fuoriclasse è di buon umore mentre continua a recuperare da un intervento chirurgico al piede.

Williamson, 21 anni, non ha giocato una sola partita da allora fratturandosi il piede durante la bassa stagione. Pelicans ha trattenuto il suo infortunio dai media fino a settembre 2021, secondo quanto riferito perché avrebbe dovuto guarire prima dell’inizio della stagione.

Read:  Klay Thompson segna 38 record della stagione mentre Steph Curry è tenuto al minimo nella vittoria dei Warriors contro i Bucks

Zion Williamson è felice con i Pelicans

Invece, Williamson ha subito un intervento chirurgico e stava per aver bisogno di una seconda operazione al piede. La notizia di un secondo intervento chirurgico è emersa quando Williamson era lontano dalla squadra, concentrandosi sulla sua riabilitazione Portland, Oregon.

Williamson è tornato con i Pels ed è tutto sorridente, anche seduto a bordo campo per alcune delle partite più recenti di New Orlean. Secondo Shams Charania di The Athleticche ha dato la notizia che Zion non tornerà in questa stagione, Williamson “ha fatto riprese fisse e ora può mettere peso sul suo piede”.

Read:  Partite NBA di oggi: ora e canali TV per ogni partita del 27 febbraio

I pellicani (30-42) stanno uscendo da una sconfitta su strada di tre punti contro il Charlotte Hornets e hai ancora 10 partite di stagione regolare da giocare. Attualmente sono in grado di raggiungere il torneo play-in come testa di serie n. 10, una partita sotto la Los Angeles Lakers e due sopra il Speroni di Sant’Antonio.