I soldati di Snake Island che hanno detto ai russi di “andare a farti fottere” potrebbero essere ancora vivi

I soldati di Snake Island che hanno detto ai russi di "andare a farti fottere" potrebbero essere ancora vivi

I soldati di Snake Island che hanno detto ai russi di “andare a farti fottere” potrebbero essere ancora vivi

UN un gruppo di soldati ucraini che si temevano morti dopo la loro risposta provocatoria a una nave da guerra russa potrebbe essere ancora vivo, secondo i funzionari ucraini.

I soldati sono diventati famosi la scorsa settimana dopo che una nave da guerra russa aveva detto loro di arrendersi il primo giorno del L’invasione russa dell’Ucraina lo scorso giovedì.

In un audio dell’incidente, si sentiva un ufficiale russo che diceva ai soldati di deporre le armi, prima che uno dei soldati rispondesse all’avvertimento dicendo “nave da guerra russa, vaffanculo”.

Read:  Ambasciatore russo in Polonia attaccato con vernice rossa

presidente ucraino Volodymyr Zelensky giovedì ha dichiarato in una conferenza stampa che tutti i 13 soldati sono stati uccisi a causa dei bombardamenti russi e che riceveranno un riconoscimento postumo per i loro sforzi.

“Tutte le guardie di frontiera sono morte eroicamente, ma non si sono arrese”, ha detto Zelensky.

“A tutti loro verrà conferito postumo il titolo di Eroe dell’Ucraina. Eterna memoria a coloro che hanno dato la vita per l’Ucraina”.

I soldati di Snake Island potrebbero essere ancora vivi

Tuttavia, una dichiarazione rilasciata dal Servizio della Guardia di frontiera ucraina ha affermato che i soldati non sono stati uccisi nell’incidente e che potrebbero essere stati catturati dalle forze russe, il che significa che sono ancora vivi.

Read:  Il giudice respinge la mozione di Amber Heard di archiviare il processo

“Ci auguriamo sinceramente che i ragazzi tornino a casa il prima possibile e le informazioni ricevute al momento dell’aggressione alla morte non siano confermate”, si legge nel comunicato.

La dichiarazione ha poi aggiunto che, secondo i media in Russia, i soldati catturati sono stati inviati a Sebastopoli, una città della Crimea.

Oltre a questi rapporti, anche la Marina ucraina ha confermato la sopravvivenza dei soldati e ha affermato che sono riusciti a respingere due attacchi delle forze russe prima di essere costretti ad arrendersi.

La Marina ha poi aggiunto che gli attaccanti russi hanno ora completamente distrutto le infrastrutture dell’isola, piccola ma strategica per la sua posizione.

Read:  Karolina Bielawska vince la corona di Miss Mondo 2021 in mezzo a polemiche