Il detenuto del New Jersey picchia a morte un altro prigioniero: i pubblici ministeri

Il detenuto del New Jersey picchia a morte un altro prigioniero: i pubblici ministeri

Il detenuto del New Jersey picchia a morte un altro prigioniero: i pubblici ministeri

Un detenuto del New Jersey ha picchiato a morte un altro prigioniero in una struttura correzionale nella contea di Monmouth durante il fine settimana, secondo i pubblici ministeri.

Evan Raczkiewicz, 29 anni, è stato accusato di omicidio colposo di primo grado per la morte di Daniel Ferrara, 49 anni, presso l’istituto penitenziario della contea di Monmouth a Freehold all’inizio di sabato, hanno detto i funzionari.

Il procuratore della contea di Monmouth Lori Linskey ha affermato che Raczkiewicz ha colpito Ferrara “più volte” durante l’assalto mortale.

Read:  I rifugiati ucraini affrontano la minaccia della tratta di esseri umani alle frontiere

Secondo i funzionari, Ferrara è stato trovato insensibile nella zona cucina del carcere poco prima delle 5:30 ed è morto per le ferite riportate meno di un’ora dopo, nonostante gli sforzi dei medici per salvargli la vita.

“Tutti i protocolli di sicurezza sono stati seguiti al momento dell’incidente dal personale dell’MCCI e il pensiero va alla famiglia del detenuto Ferrara”, ha affermato l’ufficio dello sceriffo della contea di Monmouth in una nota.

I registri della prigione indicano che Raczkiewicz è detenuto senza vincolo da settembre 2020 con l’accusa di possesso illegale di fucili, fucili e pistole, furto con scasso e furto.

Read:  L'insegnante ucraina Olena Kurilo implora Putin di fermare la guerra
Daniele Ferrara
Daniel Ferrara è stato picchiato a morte da Evan Raczkiewicz, accusato di omicidio colposo di primo grado.

Ferrara è stata incarcerata nel carcere di contea nel marzo 2022 con l’accusa di oltraggio al tribunale, furto con scasso, dolo e furto.

Secondo un comunicato stampa del dipartimento di polizia di Belmar, Ferrara di Neptune Township ha fatto irruzione nel locale Nourished by Nature il 28 febbraio ed è stata ripresa da un video di sorveglianza mentre cercava di scappare con una cassaforte.

I poliziotti sono stati in grado di raccogliere filmati dalla zona, che li hanno portati a Ferrara meno di una settimana dopo, hanno detto le autorità.

Read:  'Frankenstein' COVID-19 sottovariante Omicron XE rilevata nel Regno Unito

Nessun movente è stato fornito per l’attacco mortale in carcere contro Ferrara.

Se condannato per omicidio aggravato, Raczkiewicz potrebbe rischiare fino a 30 anni di carcere.