Il duca e la duchessa di Cambridge prendono le distanze dalla famiglia reale per esprimere sostegno all’Ucraina

Il duca e la duchessa di Cambridge prendono le distanze dalla famiglia reale per esprimere sostegno all'Ucraina

Il duca e la duchessa di Cambridge prendono le distanze dalla famiglia reale per esprimere sostegno all’Ucraina

PRince William e Catherine, la duchessa di Cambridge, si sono rivolti ai social media per esprimere il loro sostegno Ucraina in seguito alla decisione della Russia di lanciare giovedì un’operazione militare verso i loro vicini.

La coppia ha deciso di saltare il protocollo reale, secondo il quale nessun membro del Famiglia reale dovrebbe fare dichiarazioni su questioni politiche.

“Nell’ottobre 2020 abbiamo avuto il privilegio di incontrare il presidente Zelenskyy e la First Lady per conoscere la loro speranza e ottimismo per il futuro dell’Ucraina”, hanno scritto su Twitter.

Read:  Kate Moss smascherata dalla figlia Lila: "Probabilmente odierebbe che lo dicessi".

“Oggi siamo con il presidente e tutto il popolo ucraino mentre combattono coraggiosamente per quel futuro”.

Questo incontro ha avuto luogo in ottobre a Buckingham Palace. È stata la prima udienza dall’inizio del primo lockdown e il primo evento che si è tenuto in quasi sei mesi.

Seguirono il Duca e la Duchessa di Cambridge Il principe Harry e Meghan Markleche in precedenza aveva rilasciato una dichiarazione sul sito web della loro organizzazione no-profit, Archewell, a sostegno dei cittadini ucraini.

“Il principe Harry e Meghan, il duca e la duchessa del Sussex e tutti noi di Archewell siamo al fianco del popolo ucraino contro questa violazione del diritto internazionale e umanitario e incoraggiamo la comunità globale e i suoi leader a fare lo stesso”, si legge nella dichiarazione.

Read:  Chi è Augustus Alsina, il rapper che ha avuto una relazione con la moglie di Will Smith, Jada Pinkett?