Il generale russo Vladimir Frolov ucciso in Ucraina

Il generale russo Vladimir Frolov ucciso in Ucraina

Il generale russo Vladimir Frolov ucciso in Ucraina

Un altro generale russo è stato ucciso mentre combatteva in Ucraina, ha annunciato sabato il sindaco di San Pietroburgo in una dichiarazione.

Vladimir Frolov, vice comandante dell’8a armata russa, è stato ucciso in combattimento all’inizio di questa settimana, ha affermato la seconda città più grande del paese in una dichiarazione di solidarietà.

Il sindaco di San Pietroburgo Alexander Beglov ha partecipato al funerale, tenutosi sabato nello storico cimitero di Serafimovskoe della città, si legge nella nota.

“Oggi diciamo addio a un vero eroe”, ha detto Beglov.

Read:  L'evacuazione dei vigili del fuoco di Los Angeles dall'Osservatorio Griffith; sospetto arrestato

“Vladimir Petrovich Frolov è morto di una morte eroica in battaglia con i nazionalisti ucraini. Ha sacrificato la sua vita affinché i bambini, le donne e gli anziani del Donbas non sentissero più le esplosioni di bombe. Perché smettano di aspettare la morte e, uscendo di casa, si salutino come se fosse l’ultima volta”.

Frolov è l’ultimo di molti dei vertici militari russi che sono stati uccisi da quando la Russia ha invaso l’Ucraina 50 giorni fa.

Secondo l'ufficio dei pubblici ministeri della regione di Kharkiv, nella città ucraina di Kharkiv, il 16 aprile 2022, i soccorritori setacciano i detriti degli edifici distrutti in seguito al bombardamento, uccidendo due persone e ferendone altre diciotto.
Non è chiaro dove sia stato ucciso il vice comandante russo Vladimir Frolov in Ucraina.
SERGEY BOBOK/AFP tramite Getty Images
Il maggiore generale Vladimir Frolov, vice comandante dell'8a armata combinata russa, ucciso in Ucraina e sepolto a San Pietroburgo.
La morte di Frolov segna la morte di un altro ufficiale dell’esercito russo in Ucraina.
Notizie Fontanka/east2west

“Un vero patriota, un uomo coraggioso e coraggioso, ha onestamente e fino alla fine ha compiuto il suo dovere militare e umano. Le persone non dimenticheranno i loro eroi. A lui memoria eterna”, ha detto il sindaco.

Read:  Il passeggero Delta avrebbe aggredito l'assistente di volo