Il Liverpool va avanti, ma con un’ammonizione

Il Liverpool va avanti, ma con un'ammonizione

Il Liverpool va avanti, ma con un’ammonizione

on di fronte alle cose, Liverpool ha svolto il lavoro in modo professionale contro Inter visto che si sono qualificati per i quarti di finale di Champions League, eppure entrambe le partite contro i campioni d’Italia dovrebbero servire da monito per l’avanzata dei Reds.

Con i discorsi sul quadruplo che sembrano iniziare sempre prima ogni stagione, lo è Jurgen KloppLe accuse che ora sono al centro di tali speculazioni, piaccia o no al tecnico tedesco, ma dovranno migliorare notevolmente le prestazioni contro i nerazzurri se vogliono alzare la loro settima Coppa dei Campioni.

Lautaro MartinezÈ bastato lo splendido gol del Merseyside per condannare il club del Merseyside a una rara sconfitta in casa, mentre si può ritenere che i giganti italiani siano stati forse la squadra migliore nelle due partite.

Read:  Il giorno in cui Zidane ha fermato il tempo all'Hampden Park

Klopp è stato in grado di ruotare

Una vittoria per 2-0 all’andata a Milano è stato un risultato eccezionale, anche se Inter forse ha oscurato la battaglia prima Roberto Firminoil gol di apertura.

Pur non ottenendo un risultato come nell’era dei gol in trasferta, Klopp è stato in grado di ruotare la sua squadra per la partita di ritorno, con Curtis Jones entrando nella partenza XI e Giordano Henderson essere riposato.

È una stagione lunga per una squadra che è ancora in tre competizioni e ne ha già vinta una, così il tecnico tedesco ha mostrato il suo pragmatismo martedì sera con la selezione delle squadre.

Read:  Doncic fa il tifo per il Real Madrid nel basket e nel calcio allo stesso tempo

Riuscirà a farlo andando avanti nel torneo? Sembra improbabile, soprattutto con la qualità delle squadre che potrebbero passare al turno successivo, ma il lavoro è stato fatto e lui è stato in grado di far riposare i giocatori.

Il Liverpool deve essere più clinico

Detto questo, c’erano aspetti di LiverpoolLa prestazione di Anfield che avrà preoccupato il primo Borussia Dortmund allenatore, non ultima l’incapacità di finire le occasioni.

Dopo aver visto la sua squadra riuscire a segnare solo un gol West Ham United sabato il numero delle occasioni sprecate contro i campioni d’Italia è stato notevole. Mohamed Salah ha colpito il palo due volte nel secondo tempo, mentre Luis Diaz mancato da distanza ravvicinata dopo essere stato introdotto.

Read:  Karl-Anthony Towns nega qualsiasi incontro di squadre sportive extra

Perdere tali possibilità non è sostenibile, anche se potrebbe non essere necessariamente qualcosa di cui i fan devono preoccuparsi, dato che i Reds hanno un conteggio xG di 75,0 in Premier League questa squadra e hanno segnato 71 gol nella competizione, che è abbastanza vicino al loro output previsto.

La Champions è un’altra cosa, però, e spesso si basa su momenti e fortuna. A seconda di chi Liverpool affrontano nei quarti di finale, potrebbero essere puniti da una squadra che ha un marcatore naturale. Robert Lewandowski viene in mente.