Il NYCFC ingaggia Maximiliano Carrizo come il più giovane giocatore nella storia della MLS

Il NYCFC ingaggia Maximiliano Carrizo come il più giovane giocatore nella storia della MLS

Il NYCFC ingaggia Maximiliano Carrizo come il più giovane giocatore nella storia della MLS

New York City FC firmato il minore squadra senior nella storia della Major League Soccer.

Massimo Carrizocentrocampista di 14 anni, farà parte del MLS La rosa dei vincitori della Coppa.

Carrizo appena girato di 14 anni. È un newyorkese nostrano e ha firmato fino al 2027 con opzione per il 2027.

Il centrocampista di origine argentina si è unito al Accademia di New York nel 2018 da giocatore Under 12, ed è stato presente durante la Preseason 2022 con la squadra maggiore.

Read:  Le chiavi tattiche di Liverpool-Villarreal: Thiago e un ritmo pazzesco

“È un onore per me e la mia famiglia fare Storia della MLS diventando il giocatore più giovane del campionato a firmare un contratto in prima squadra”, Carrizo ha detto in una nota.

“Questo è un club incredibile con persone fantastiche, vorrei ringraziare tutti NYCFC per aver creduto in me e per avermi aiutato a fare il passo successivo nella mia carriera. So di essere giovane e ho molto da migliorare, ma sono pronto per la sfida e lavorerò sodo ogni giorno per mostrare a tutti di cosa sono capace”.

Prima di Carrizo, il La firma più giovane della MLS record era Axel Kei del Vero Lago Salato. Lo scorso gennaio, Kei ha firmato per Il vero lago salato.

Read:  Anteprima Warriors vs Lakers: ora di inizio e come guardare

Tuttavia, Carrizo ha battuto Kei di 15 giorni. L’ultima perla della MLS è stata quando Freddy Adu ha firmato un contratto con la DC United nel 2004.