Il pastore che ha registrato la bocca dei bambini dice che gli studenti hanno maltrattato l’insegnante

Il pastore che ha registrato la bocca dei bambini dice che gli studenti hanno maltrattato l'insegnante

Il pastore che ha registrato la bocca dei bambini dice che gli studenti hanno maltrattato l’insegnante

Un preside di una scuola della Louisiana che ha tappato la bocca a cinque studenti con il nastro adesivo per aver parlato troppo sta difendendo le sue azioni, sostenendo che i giovani avevano maltrattato il loro insegnante.

Il pastore John Raymond, fondatore della Lakeside Christian Academy a Slidell ed ex concorrente di “Survivor”, lunedì ha rilasciato una lunga dichiarazione in risposta al suo arresto la scorsa settimana per tre capi di imputazione di crudeltà verso i giovani.

Raymond ha detto che i bambini “hanno mostrato totale disprezzo” interrompendo la loro classe di seconda media con discorsi incessanti, ma nessuno di loro è stato danneggiato dalla disciplina non ortodossa che ha distribuito il 18 marzo.

Il loro insegnante, tuttavia, era andato in ufficio singhiozzando e aveva minacciato di smettere per le loro presunte buffonate in classe, ha detto.

Raymond ha portato gli studenti dirompenti in un corridoio e ha dato loro la possibilità di farsi tappare la bocca con del nastro adesivo da imballaggio scozzese o di essere sospesi, ha detto.

Read:  L'Iran arresta almeno 22 proteste contro l'aumento dei prezzi degli alimenti di base

“Tutti gli studenti hanno scelto il nastro adesivo e io ne ho tolto un pezzo alla volta e l’ho messo con cura sulla loro bocca assicurandomi di non toccargli il naso o interferire con la loro respirazione”, ha detto Raymond. “In nessun momento il nastro è stato avvolto intorno alla testa di nessuno studente.”

Gli studenti hanno indicato collettivamente di no quando gli è stato chiesto se il loro respiro fosse ristretto, ha detto Raymond. Il preside della scuola in seguito gli ha detto che non era “molto a suo agio” con le sue azioni, che lunedì ha difeso con forza.

“A Lakeside abbiamo una politica di tolleranza zero contro i bulli”, ha detto Raymond. “Ciò significa che gli studenti non possono fare il bullo a vicenda o bullizzare gli insegnanti. Siamo seri nel proteggere sia i nostri studenti che i nostri insegnanti”.

Read:  La mamma della Florida strangola 2 bambini, dice ai poliziotti "Non li voglio"

Cinque ragazzi adolescenti sono stati coinvolti in tutto, di cui tre i cui genitori hanno deciso di sporgere denuncia, ha detto Raymond.

“Gli altri due studenti hanno frequentato la scuola come al solito”, ha detto Raymond. “I loro genitori sono completamente favorevoli alla disciplina che ha avuto luogo. In effetti, un altro di questi genitori da allora ha fatto domanda per lavorare nella nostra scuola e ora fa parte del personale”.

Circa due settimane dopo, è stata presentata una denuncia alla polizia ed è stato emesso un mandato d’arresto per Raymond, spingendolo ad arrendersi alle autorità.

“Amiamo tutti i nostri studenti a Lakeside e ci sforziamo di mantenere un ambiente di apprendimento sicuro ed efficace”, ha continuato la dichiarazione di Raymond. “Costruire il carattere nei ragazzi adolescenti può essere difficile.”

Raymond ha insistito sul fatto che il nastro fosse sulla bocca dei ragazzi per non più di 10 minuti prima che fosse rimosso.

Read:  Il video angosciante mostra la fidanzata che viene a conoscenza della morte di Juan Carlos Escotet Alviarez

“Nessuno studente è mai stato trattato con crudeltà o danneggiato in alcun modo”, ha detto.

Raymond era un concorrente del reality show della CBS "Sopravvissuto" nel 2002.
Raymond è stato un concorrente del reality show della CBS “Survivor” nel 2002.
CBS

La polizia di Slidell ha annunciato giovedì le accuse contro Raymond. Gli studenti sono tornati in classe per circa 45 minuti prima che un altro amministratore “si sentisse a disagio” con la questione e rimuovesse il nastro.

“Dato che il nastro era avvolto intorno alla testa degli studenti, doveva essere rimosso con un paio di forbici”, hanno detto i poliziotti in una nota. “Durante l’incontro, gli studenti affermano di aver avuto difficoltà a respirare e che il processo di rimozione è stato doloroso”.

Nel 2002, Raymond è apparso come concorrente in “Survivor: Thailand” della CBS. Secondo quanto riferito, il nativo di New Orleans è stata la prima persona a lasciare l’isola in quella stagione. È anche un membro eletto del consiglio di amministrazione del Partito Repubblicano della Louisiana, ha riferito il Lafayette Daily Advertiser.