Il sospetto di omicidio di New York Alex Ray Scott è passato alla donna

Il sospetto di omicidio di New York Alex Ray Scott è passato alla donna

Il sospetto di omicidio di New York Alex Ray Scott è passato alla donna

Una sospettata dell’omicidio di un antiquario nell’Upper East Side ha rivelato per la prima volta il suo passaggio da maschio a femmina questa settimana durante un’apparizione in tribunale.

Alex Ray Scott, 26 anni, è stato visto sfoggiare capelli più lunghi e pettinati all’indietro e frangia alla Corte Suprema di Manhattan mercoledì.

I registri della prigione ora elencano la Scott alta 6 piedi e 190 libbre come “femmina” e indicano che è ospitata al Rose M. Singer Center di Rikers Island per detenute donne.

Read:  L'FBI intervista i genitori del presunto tiratore di Buffalo Payton Gendron

Al momento del suo arresto nel gennaio 2020 per la brutale uccisione del 64enne Kenneth Savinski, che aveva incontrato su un’app di appuntamenti, Scott era stato prenotato come maschio.

Il nativo dell’Oklahoma è tornato davanti a un giudice questa settimana per un’udienza sulle valutazioni di esperti. La sua prossima apparizione in tribunale è prevista per il 29 giugno.

Scott si è dichiarato non colpevole di omicidio di secondo grado, furto aggravato e possesso criminale di beni rubati. È stata trattenuta senza cauzione dal momento del suo arresto.

Read:  Il disegno di legge del GOP imporrebbe la divulgazione della collaborazione cinese con Putin
Alex Ray Scott.
Mercoledì, Alex Ray Scott è stato visto sfoggiare capelli più lunghi e pettinati all’indietro e frangia alla Corte Suprema di Manhattan.
Steven Hirsch
Alex Ray Scott.
I registri della prigione ora elencano Alex Ray Scott come “femmina” e indicano che è stata ricoverata presso il Rose M. Singer Center di Rikers Island per detenute donne.
Daniel William McKnight

I pubblici ministeri hanno affermato che Scott ha strangolato Savinski, lo ha pugnalato in faccia e gli ha tagliato la gola nell’appartamento dell’uomo più anziano sulla East 83rd Street il 29 gennaio 2020.

Il sospetto assassino è stato poi visto nel video di sorveglianza lasciare la casa della vittima con l’orologio di Savinski, carte di credito e contanti in mano, il tutto mentre indossava la giacca nera del morto.

Due giorni dopo, Scott si è consegnata alla polizia, dicendo agli investigatori di essersi resa conto di aver commesso un crimine solo dopo aver cercato il nome della vittima su Google.

Read:  Mamma della Florida arrestata dopo che il bambino di 3 anni è stato trovato addormentato all'aperto
Alex Ray Scott.
Alex Ray Scott si è consegnata alla polizia.
Seth Gottfried
Il corpo di Kenneth Savinski è commosso.
Kenneth Savinski è stato strangolato, accoltellato al viso e gli è stato tagliato la gola.
Pietro Berger
Kenneth Savinski.
Alex Ray Scott ha incontrato Kenneth Savinski su un’app di appuntamenti.
Billy Farrell/Patrick McMullan tramite Getty Images

Scott ha anche detto ai poliziotti che aveva bevuto per diversi giorni e non aveva memoria di quello che era successo.

Scott si era nascosta a New York per diversi mesi, dopo aver presumibilmente rimosso il suo monitor GPS alla caviglia in Oklahoma, dove era stata accusata di aver aggredito sessualmente il figlio di 6 anni di un collega.