Il vicepresidente Kamala Harris in visita in Polonia e Romania dopo che la Russia ha aumentato le tensioni

Il vicepresidente Kamala Harris in visita in Polonia e Romania dopo che la Russia ha aumentato le tensioni

Il vicepresidente Kamala Harris in visita in Polonia e Romania dopo che la Russia ha aumentato le tensioni

Tlui casa Bianca ha annunciato venerdì che gli Stati Uniti Il vicepresidente Kamala Harris viaggerà a Polonia e Romania la prossima settimana per incontrare i funzionari per discutere dell’invasione russa dell’Ucraina e dell’impatto che la guerra sta avendo sulla regione.

L’agenda del Vicepresidente per il 9-11 marzo visita a Varsavia e Bucarest dovrebbe essere incentrato su economia, sicurezza e assistenza umanitaria per l’Ucraina.

“Gli incontri del vicepresidente si concentreranno anche su come il stati Uniti può supportare ulteriormente I vicini dell’Ucraina mentre accolgono e si prendono cura dei rifugiati in fuga dalla violenza”, ha affermato il vice segretario stampa del vicepresidente Sabrina Singh.

Read:  Tabella della durata uniforme dell'IRS: qual è la nuova tabella della durata uniforme per il 2022?

“Il vicepresidente ha sottolineato la forza e l’unità della nostra alleanza e ha accolto favorevolmente la leadership e il coordinamento di ciascuna delle sue controparti su solide misure di risposta, comprese sanzioni e altre misure economiche attraverso il Unione Europea. Hanno anche discusso del robusto Risposta della NATO.

Presidente Joe Biden ha parlato venerdì con il presidente della Polonia Andrzej Duda.

“La sua visita dimostrerà la forza e l’unità del Alleanza NATO e USA sostegno agli alleati del fianco orientale della NATO di fronte a Aggressione russa. Evidenzierà anche i nostri sforzi collettivi per sostenere il popolo ucraino”, il casa Bianca stati di annuncio.

Read:  Oroscopo di oggi, 2 aprile 2022: controlla le previsioni per tutti i segni zodiacali

La Polonia sta assistendo 700.000 ucrainise altri che finora sono fuggiti dalla guerra. Il stati Uniti ha anche più che raddoppiato la sua presenza militare in Polonia, che è un membro della NATO, a 9.000 soldati inelle ultime settimane.

Kamala Harris “ha riaffermato il sostegno degli Stati Uniti alle regole e alle norme internazionali che hanno portato pace e sicurezza in Europa dalla seconda guerra mondiale e che sono servite come base per la Alleanza NATO.”