Il video sembra mostrare un cane che giace nel fosso accanto all’ucraino morto

Il video sembra mostrare un cane che giace nel fosso accanto all'ucraino morto

Il video sembra mostrare un cane che giace nel fosso accanto all’ucraino morto

Un video straziante dall’Ucraina sembra mostrare un pastore tedesco solitario nascosto in un fosso accanto a un ucraino morto.

La scena triste proviene da un nuovo filmato che rivela le conseguenze apparenti delle truppe russe che hanno ucciso un uomo ucraino in un minivan, così come uno dei due cani che erano con lui.

Una clip iniziale dell’attacco del minivan ufficialmente condivisa dalle forze armate ucraine lunedì mostra un uomo all’interno di una Mercedes mentre l’aria è trafitta dal suono degli spari, oltre al breve lamento di un animale in difficoltà.

L’uomo che lo filma poi grida con un orrore straziante quando vede un altro uomo sdraiato prono in mezzo alla strada vicino alla portiera dell’auto ancora aperta, con il fumo in lontananza. Il video suggerisce che fosse vicino alla capitale, Kiev.

Read:  Gli attivisti per l'aborto invitano gli americani a protestare nelle chiese
Secondo quanto riferito, civili ucraini e i loro cani uccisi dalle truppe russe il 26 febbraio 2022
Secondo quanto riferito, civili ucraini e i loro cani sono stati uccisi dalle truppe russe il 26 febbraio 2022.
Twitter
mappa dell'ucraina
Più di 874.000 persone sono fuggite dall’Ucraina da quando la Russia ha invaso la scorsa settimana.

Un’altra clip sembra mostrare lo stesso minivan nero coperto di fori di proiettile e il corpo intriso di sangue di un pastore tedesco accartocciato per metà sulla strada e per metà all’interno della porta scorrevole posteriore aperta.

Una dolorosa pozza di sangue può essere vista anche in mezzo alla strada dove si trovava il corpo nella prima clip.

Un altro pastore tedesco è stato visto nascosto in un fosso vicino, accanto a quello che sembra essere un cadavere.

Screen grab tratti da Twitter: civili ucraini e i loro cani sarebbero stati uccisi dalle truppe russe il 26 febbraio 2022, come si vede nel video twittato dalle forze armate ucraine.
Una clip mostra il breve lamento di un animale angosciato.
Twitter/@Bacco110
Screen grab tratti da Twitter: civili ucraini e i loro cani sarebbero stati uccisi dalle truppe russe il 26 febbraio 2022, come si vede nel video twittato dalle forze armate ucraine.
Il video suggerisce che l’attacco era vicino alla capitale dell’Ucraina, Kiev.
Twitter/@Bacco110

La seconda clip è stata condivisa online da sabato con una didascalia che diceva che “i soldati russi hanno ucciso civili ucraini e quasi tutti i loro cani”.

Read:  L'Ucraina pubblica il video delle sue forze che fanno saltare in aria un carro armato russo

“È molto importante documentare tutti i crimini di guerra della Russia in Ucraina”, afferma la clip online.

Il filmato è arrivato in mezzo a scene strazianti di ucraini che abbracciano i loro animali mentre cercano di portarli con loro mentre fuggono dalla guerra, ma non sempre con successo.

Screen grab tratti da Twitter: civili ucraini e i loro cani sarebbero stati uccisi dalle truppe russe il 26 febbraio 2022, come si vede nel video twittato dalle forze armate ucraine.
Il filmato è arrivato tra scene strazianti di ucraini che abbracciano i loro animali.
Twitter/@Bacco110
Screen grab tratti da Twitter: civili ucraini e i loro cani sarebbero stati uccisi dalle truppe russe il 26 febbraio 2022, come si vede nel video twittato dalle forze armate ucraine.
Più di 2.000 civili ucraini sono già stati uccisi nei primi sette giorni dell’assalto.
Twitter/@Bacco110

Lo storico della NATO, il dottor Peter Caddick-Adams, martedì ha notato il scene “strazianti”. di “decine di cani legati al guinzaglio con appunti allegati, nelle stazioni dei treni e degli autobus in tutta l’Ucraina, poiché i loro proprietari hanno dovuto partire senza i loro preziosi animali domestici”.

Ha pubblicato foto di un caneAlyssa, che ha dovuto essere lasciata con un vicino dopo che il proprietario è stato “mobilitato ed è andato in guerra”.

Read:  I genitori del modello "Butt Squad" di Dubai sono bloccati in Ucraina

Ricevi le ultime novità aggiornamenti nel conflitto Russia-Ucraina con la copertura in diretta di The Post.


È arrivato quando più di 874.000 persone sono fuggite dall’Ucraina da quando la Russia ha invaso la scorsa settimana: un numero in aumento così rapidamente che potrebbe raggiungere 1 milione in poche ore, ha affermato l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Screen grab tratti da Twitter: civili ucraini e i loro cani sarebbero stati uccisi dalle truppe russe il 26 febbraio 2022, come si vede nel video twittato dalle forze armate ucraine.
Un altro pastore tedesco è stato visto nascosto in un fosso vicino.
Twitter/@Bacco110

Più di 2.000 civili ucraini sono già stati uccisi nei primi sette giorni dell’assalto, ha detto mercoledì il servizio di emergenza ucraino.

“Bambini, donne e forze di difesa perdono la vita ogni ora”, si legge in una nota.

Con fili postali