Joel Embiid subirà un intervento chirurgico al pollice destro dopo la post-stagione

Joel Embiid subirà un intervento chirurgico al pollice destro dopo la post-stagione

Filadelfia 76ers centro stella Gioele Embiid si è infortunato al pollice destro e ha confermato una lesione al legamento, che subirà un intervento chirurgico al termine della stagione per la sua squadra.

Il giocatore si è infortunato nella prima metà di Gara 3 della serie contro il Toronto Raptors mercoledì scorso. Nonostante l’infortunio, Embiid ha segnato 28 punti nel secondo tempo, oltre a 21 punti e otto rimbalzi in gara 4 sabato.

L’allenatore di Philadelphia ha confermato la gravità dell’infortunio

“[The MRI] appena confermato quello che pensavamo. Ma non cambia nulla. Il trattamento è lo stesso. Non ci sarà letteralmente alcun cambiamento. È solo che sapevamo che pensavamo cosa fosse ed era, quindi continua ad andare avanti”. ha detto l’allenatore dei 76ers Doc Rivers.

Read:  Quando paghi per un posto vicino al campo... e ricevi Tacko Fall di 2,29 m di altezza proprio di fronte a te

“Direi che era di piùsai, quando si tratta di rimbalzo, al tiro libero e anche ai passaggi”, ha detto Embiid dopo Gara 4 su come il suo infortunio ha influenzato il suo gioco. “Non so come spiegarlo, ma è qualunque cosa. Ma la storia più grande è che abbiamo perso la partita, non siamo stati in grado di chiuderla. E dobbiamo fare un lavoro migliore”.

Fonti hanno detto a ESPN che Embiid subirà un intervento chirurgico per riparare lo strappo al termine della stagione.

Embiid combatte per l’MVP

Il NBA ha annunciato chi erano i giocatori in lizza per il trofeo Most Valuable Player della stagione. La gara è tra il posto serbo di Denver Nuggets Nikola Jokic e Milwaukee Bucks attaccante greco Giannis Antetokounmpo.

Read:  Salah si avvicina al rinnovo del contratto con il Liverpool dopo aver respinto le richieste per eguagliare lo stipendio di Cristiano Ronaldo

L’altro finalista vuole essere MVP per la prima volta ed è il centro camerunese dei Philadelphia 76ers Gioele Embiid, che ha avuto il miglior anno statistico della sua carriera e da allora sarebbe il primo giocatore della sua franchigia a ottenere questo onore Allen Iverson preso nel 2000-2001.