Jussie Smollett tornerà alla recitazione e all’attivismo, dice un amico

Jussie Smollett tornerà alla recitazione e all'attivismo, dice un amico

Jussie Smollett tornerà alla recitazione e all’attivismo, dice un amico

L’attore caduto in disgrazia Jussie Smollett vuole rilanciare la sua carriera dopo aver scontato tutto il tempo che ottiene per aver mentito alla polizia l’anno scorso.

Giovedì, l’ex star di “Empire” rischia un massimo di 15 anni dietro le sbarre durante la sua udienza di condanna in un’aula di tribunale di Chicago. Smollett, 39 anni, è stato ritenuto colpevole di cinque su sei capi di imputazione di condotta disordinata per aver organizzato un crimine d’odio nel gennaio 2019 in un apparente tentativo di dare impulso alla sua carriera. Ciascuna delle accuse di reato di Classe-4 comporta una pena fino a tre anni di carcere.

“Vuole farla finita”, ha detto Tom Wilson, un investitore con sede a Cleveland che ha detto a The Post di conoscere Smollett da 15 anni.

Jussie Smollett è prevista per la condanna questa settimana.  Fonti dicono i disgraziati "Impero" l'attore sta già pianificando come riavere la sua vita.
Jussie Smollett è prevista per la condanna questa settimana. Fonti affermano che l’attore caduto in disgrazia sta già pianificando come riavere la sua vita.
Composito fotografico NY Post

Se la sentenza andrà bene, Smollett tornerà al lavoro cinematografico, ha aggiunto Wilson.

Prima del processo, Wilson e Smollett stavano lavorando alla produzione di “B-Boy Blues”, un adattamento del romanzo di James Earl Hardy del 1991. Il film sarebbe stato il debutto di Smollett come regista. L’attore di “Empire” è anche ansioso di tornare al suo lavoro di beneficenza, ha aggiunto Wilson.

Read:  Il rapper della Florida Rod Wave è stato arrestato con un mandato di strangolamento
Smollett (al centro, a "Impero") avrebbe inscenato la promozione della sua carriera perché lo era "insoddisfatto del suo stipendio in
Smollett (al centro, in “Empire”) avrebbe organizzato l’attacco per promuovere la sua carriera perché era “insoddisfatto” del suo stipendio nello show, secondo i documenti del tribunale.
FOX tramite Getty Images
Tom Wilson ha incontrato Jussie Smollett quando i due hanno lavorato insieme per beneficenza.
Tom Wilson ha incontrato Jussie Smollett quando i due hanno lavorato insieme per beneficenza.

“Jussie è stata la prima a fare volontariato e ha fornito tutti i tipi di forniture mediche e di altro tipo [the Haitian town of] Jacmel durante il terremoto”, ha detto Wilson, che ha detto di aver incontrato Smollett per la prima volta a un evento di beneficenza nel 2006. Successivamente, entrambi hanno lavorato per ottenere aiuti alle vittime del terremoto di Haiti nel 2010.

“Nel 2018, ha organizzato un tour in Europa e ha devoluto tutto il ricavato in beneficenza”, ha detto Wilson di Smollett.

Wilson ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli su come l’attore rilancerà la sua carriera fino a dopo l’udienza della sentenza, ma afferma che Smollett è stato reso un capro espiatorio per i mali del sistema giudiziario della contea di Cook, che da tempo deve affrontare accuse di corruzione.

Smollett è stato ritenuto colpevole di cinque capi su sei di condotta disordinata per aver inscenato un crimine d'odio e aver detto alla polizia di essere stato picchiato dagli ammiratori del presidente Trump nel gennaio 2019 in un apparente tentativo di rilanciare la sua carriera.
Smollett è stato ritenuto colpevole di aver inscenato un crimine d’odio e di aver detto alla polizia di essere stato picchiato da ammiratori del presidente Donald Trump nel gennaio 2019.
Dipartimento di Polizia di Chicago tramite Getty Images

“Mettere al comando un ragazzo come Dan Webb è ridicolo”, ha detto Wilson, che crede che la contea di Cook abbia esagerato nell’assegnare il caso al leggendario avvocato, che ha perseguito casi di corruzione a Chicago ed è stato consulente speciale durante Iran-Contra caso nel 1990.

Read:  L'avvocato di Hillary Sussmann non cercherà di dimostrare il legame tra Trump e la Russia

In un recente podcast, Webb ha affermato di aver accettato di affrontare il caso pro bono, in parte per riabilitare l’integrità del sistema giudiziario della contea di Cook.

“La fiducia del pubblico deve essere ripristinata”, ha detto. “Mi arrabbio così tanto quando vedo teste parlanti su Fox e CNN che sparano a questa città.”

Il mese scorso, il team legale di Smollett ha presentato una mozione per annullare il suo verdetto di colpevolezza o condurre un nuovo processo.
Il mese scorso, il team legale di Smollett ha presentato una mozione per annullare il suo verdetto di colpevolezza o condurre un nuovo processo.
Kevin C. Downs

Il mese scorso, il team legale di Smollett ha presentato una mozione per annullare il suo verdetto di colpevolezza o condurre un nuovo processo, citando una violazione dei suoi diritti costituzionali e una litania di errori durante la fase dell’accusa. Sostengono che il caso sia stato usato come “un parafulmine per le divisioni politiche che affliggono il paese”.

“Se la giustizia è giustizia, non verrà condannato nemmeno a un giorno di carcere”, ha detto Wilson.

Prima di essere arrestato, Smollett era un appuntamento fisso nel circuito di beneficenza di Hollywood. Era un membro del consiglio del Black AIDS Institute, un’organizzazione no-profit con sede a Los Angeles, dal 2015, secondo le dichiarazioni fiscali pubbliche del gruppo. Smollett ha lasciato il gruppo nel 2019, lo stesso anno in cui è stato accusato di aver messo in scena il proprio crimine d’odio.

Read:  WH apre all'Ucraina cedendo terra alla Russia mentre il Regno Unito chiede il ritiro
Smollett ha pagato due fratelli nigeriani, Abimbola (a sinistra) e Olabinjo Osundairo, per attaccarlo, secondo i documenti del tribunale.
Smollett ha pagato due fratelli nigeriani, Abimbola e Olabinjo Osundairo, per compiere un attacco contro di lui, secondo i documenti del tribunale.
AP (2)

L’attore ha pagato due fratelli nigeriani per attaccarlo per promuovere la sua carriera perché era “insoddisfatto del suo stipendio su ‘Empire'”, secondo i documenti del tribunale. Ha dato loro un copione di insulti omofobici e razzisti da pronunciare durante il pestaggio fasullo.

Wilson ha detto che Smollett non vede l’ora di riavere la sua vita.

Direttore e "Impero" il creatore Lee Daniels (riquadro) ha condiviso una schermata che mostra le ferite di Jussie Smollett ottenute durante un presunto attacco di crimini ispirati dall'odio.
Il regista e creatore di “Empire” Lee Daniels (riquadro) ha condiviso uno screenshot che mostra le ferite di Jussie Smollett subite durante un presunto attacco di un crimine d’odio.
Lee Daniels

“Ha perso molto tempo”, ha aggiunto Wilson. “È difficile dormire la notte con questo che pende sopra la sua testa.”

Un dirigente delle pubbliche relazioni ha affermato che Smollett potrebbe effettivamente essere aiutato da una massiccia esposizione mediatica. Per la sua condanna, il giudice della contea di Cook James Linn ha consentito per la prima volta alle telecamere di entrare nella sua aula durante il procedimento legale.

Smollett è stato a lungo devoto all'attivismo, ha detto l'amico di lunga data Tom Wilson, e desidera ardentemente tornare al suo lavoro di beneficenza
Smollett è da tempo dedito all’attivismo, ha detto l’amico Tom Wilson, e vuole tornare al suo lavoro di beneficenza.
Tasia Wells

“La proliferazione di piattaforme sociali, digitali, multimediali e di streaming emergenti consente alle star di identificarsi e connettersi con il loro pubblico più importante e comprensivo e raggiungerlo direttamente invece di fare affidamento sul tipico tour dei media mainstream”, ha affermato Matthew Hiltzik, specialista nella gestione delle crisi . “Ha bisogno di decidere se questo percorso attuale gli consentirà di impegnarsi nuovamente e riconquistare la fiducia a un livello più ampio”.