Kane in porta mentre il Tottenham scende a Brighton

Kane in porta mentre il Tottenham scende a Brighton

Kane in porta mentre il Tottenham scende a Brighton

Antonio Conte e Tottenham può continuare ad avere una possibilità esterna di qualificarsi per la Champions League della prossima stagione dopo la vittoria per 2-0 in Premier League in casa Brighton di mercoledì.

Il risultato lascia gli Spurs ancora a tre punti dal quarto posto Arsenale al settimo posto, sebbene abbiano giocato una partita in più dei Gunners e una in meno di Manchester United e West Hamche occupano rispettivamente il quinto e il sesto posto.

Avendo causato polemiche cercando di ottenere sotto Harry Maguirela pelle durante il fine settimana, Cristian Romero ha portato il Tottenham in vantaggio nel primo tempo in modo piuttosto fortuito.

Read:  Il giorno in cui Zidane ha fermato il tempo all'Hampden Park

Una mossa intelligente ha portato a Dejan Kulusevskij essere scelto. Lo svedese ha tentato un primo tiro che ha deviato ferocemente il suo compagno ex Atalanta e la palla ha superato il portiere spagnolo Roberto Sanchez per l’apertura.

Brighton ha cercato una via di ritorno nel gioco e Kulusevski perde una buona occasione per allungare il vantaggio degli Spurs prima dell’intervallo.

Harry Kane ha poi regalato due gol agli uomini di Conte poco prima dell’ora, e un altro ex di Serie A è stato responsabile della sua presa. Rodrigo Bentancurla notte in cui l’ex Juventus è caduta zoppicando fuori dalla Champions League, ha lanciato un pallone per il capitano dell’Inghilterra. Kane è arrivato alla fine e ha superato Sanchez.

Read:  Kevin Durant critica il sindaco di New York per il mandato di vaccinazione