La famiglia chiede aiuto per trovare la donna scomparsa del Nevada

La famiglia chiede aiuto per trovare la donna scomparsa del Nevada

La famiglia chiede aiuto per trovare la donna scomparsa del Nevada

Le autorità del Nevada stanno cercando disperatamente di rintracciare un camion nella sospetta scomparsa di una donna di 18 anni vista l’ultima volta in un Walmart rurale.

Naomi Christine Irion, di Fernley, è stata vista l’ultima volta sabato nel parcheggio di un Walmart dove prende un autobus per il suo vicino lavoro alla Panasonic, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Lione.

Il fratello di Irion, Casey Valley, ha detto ai giornalisti giovedì di aver visto un video di sorveglianza del negozio che mostrava un uomo che si avvicinava alla sua Mercury Sable del 1992 e le faceva cenno di scivolare sul sedile del passeggero prima di salire e partire.

“Questa persona ha detto o fatto qualcosa a Naomi per farla passare dal lato del guidatore al lato del passeggero”, ha detto Valley mentre era affiancato dalla sorella di Naomi, Tamara Cartwright, e da suo padre, Herve Irion, che è volato dal Sud Africa per unirsi alla sua famiglia.

Read:  Le riprese dei droni mostrano dozzine di nuove tombe nella città ucraina dilaniata dalla guerra

Valley ha chiesto a chiunque abbia avuto interazioni con Naomi negli ultimi mesi di contattare i funzionari dello sceriffo mentre continuano a cercare un sospetto che potrebbe essere alla guida di un oscuro camioncino Chevrolet High Country a quattro porte del 2020 o più recente.

La famiglia di Irion ha chiesto il loro aiuto al pubblico.
La famiglia di Irion ha chiesto il loro aiuto al pubblico.

«Chiama lo sceriffo» disse Valley. “Dobbiamo sentirti.”

Lo sceriffo della contea di Lione Frank Hunewill ha detto che l’auto di Irion è stata trovata ore dopo in una zona industriale vicino al Walmart a Fernley e le prove trovate nel veicolo hanno indicato che la sua scomparsa era sospetta.

“Continueremo a rilasciare informazioni non appena saranno disponibili”, ha affermato Hunewill. “In questo momento, tutto ciò che sappiamo è stato messo in circolazione”.

Herve Irion ha detto che credeva che sua figlia fosse in pericolo e ha chiesto aiuto alla comunità sotto forma di suggerimenti su dove si trovasse.

Read:  Gli Usa sanzionano i membri della Duma russa, Biden incontra gli alleati della NATO
scomparsa sospetta della diciottenne Naomi Irion di Fernley, Nevada.
Il sospettato della scomparsa della 18enne Naomi Irion di Fernley, in Nevada.
Sceriffo della contea di Lione
scomparsa sospetta della diciottenne Naomi Irion di Fernley, Nevada
Il veicolo del sospettato.
Sceriffo della contea di Lione

“Naomi non è una combattente, il che significa che il ragazzo che l’ha spinta nella sua macchina – si è bloccata, non ha fatto nulla”, ha detto. “Si è appena congelata.”

Cartwright ha detto che sua sorella era molto attiva sui social media, incluso Instagram, dove aveva circa 500 follower, oltre a un secondo account “privato”.

“Per favore, se vedi qualcosa sui social media che assomigli a lei, se vedi qualcosa che assomigli a questo camion, per favore ho bisogno che tu chiami il dipartimento dello sceriffo o la linea di mancia anonima”, ha detto Cartwright. “Per favore, ho bisogno che tu faccia questo.”

Secondo quanto riferito, Irion era molto attivo sui social media.
Secondo quanto riferito, Irion era molto attivo sui social media.
Intagram/@naomi.christine2021

Irion ha detto che Naomi è un’estroversa, forse “troppo fiduciosa” di alcune persone che ha incontrato. Cartwright, nel frattempo, teme che la natura estroversa possa averla messa nei guai.

Read:  Paul McCartney, Kendrick Lamar, Olivia Rodrigo

“Adora le persone, ama così tanto le persone, ecco perché è così fiduciosa”, ha detto Cartwright. “Farà qualsiasi cosa per aiutare le persone. Ho così paura che qualcuno abbia tradito la sua fiducia”.

I funzionari dello sceriffo hanno rilasciato le foto del camion ricercato, così come le foto di Irion in un minimarket appena prima che la sua famiglia pensasse che fosse stata rapita.

“Quando non è tornata a casa domenica, sapevo che qualcosa non andava”, ha detto Valley.

Il dipartimento dello sceriffo della contea di Lione e gli agenti dell’FBI hanno perquisito un’area a Wadsworth giovedì alla fine di possibili prove legate alla scomparsa di Naomi, hanno detto i funzionari del dipartimento.

“Stiamo ancora attivamente cercando suggerimenti e prove sulla scomparsa di Naomi”, ha affermato il dipartimento in una dichiarazione separata.

Chiunque abbia informazioni su dove si trovi Irion dovrebbe chiamare l’ufficio dello sceriffo al numero (775) 577-5206 o il testimone segreto del Nevada settentrionale al numero (775) 322-4900.