La famiglia NC ha visitato l’ufficio dello sceriffo prima di omicidio-suicidio

La famiglia NC ha visitato l'ufficio dello sceriffo prima di omicidio-suicidio

La famiglia NC ha visitato l’ufficio dello sceriffo prima di omicidio-suicidio

Una famiglia della Carolina del Nord ha visitato l’ufficio di uno sceriffo ore prima che il padre uccidesse la sua ragazza e i loro due bambini piccoli, poi incendiasse la loro casa e si uccidesse, dicono le autorità.

Aschod Ewing-Meeks, 26 anni, è andato all’ufficio dello sceriffo della contea di Davie con la sua famiglia il 18 aprile e ha chiesto di parlare con un vice ma non è riuscito a superare la reception, hanno detto i funzionari.

Circa due ore dopo, ha sparato a morte alla fidanzata Ashton Brown, 26 anni, e ai loro figli, Bella di 4 anni e Brixx di 8 mesi, lo sceriffo JD Hartman durante una conferenza stampa la scorsa settimana.

Il padre ha poi dato fuoco alla casa e ha puntato la pistola contro se stesso, ha detto lo sceriffo.

Read:  I fumi di fentanil di seconda mano minacciano gli autisti di autobus di Seattle

Hartman ha detto che la coppia aveva i figli con loro quando sono entrati nell’ufficio dello sceriffo locale intorno alle 12:11 e hanno chiesto di parlare con un vice.

Sorveglianza dell'ufficio dello sceriffo.
Aschod Ewing-Meeks è andato all’ufficio dello sceriffo della contea di Davie con la sua famiglia il 18 aprile e ha chiesto di parlare con un vice.
FOX8 WGHP

“Erano molto vaghi su ciò che volevano”, ha detto Hartman di Ewing-Meek e Brown.

L’addetto alla reception ha chiesto le loro informazioni di contatto e avrebbe ricevuto un indirizzo appartenente ai genitori di Brown. La famiglia è uscita dopo 4 minuti senza vedere un ufficiale, ha riferito Fox 8. Non è chiaro perché se ne siano andati.

Ashton Brown e i bambini.
Aschod Ewing-Meeks ha sparato a morte alla fidanzata Ashton Brown e ai loro figli, Bella e Brixx.
Facebook/Ashton Brown

Alle 12:35, Brown ha quindi chiamato i servizi di emergenza apparentemente dall’interno di un’auto e ha chiesto di parlare con un agente di problemi di sicurezza non specificati, hanno detto le autorità.

Read:  I bambini si sballano con il pesce rosso THC, ha accusato il proprietario di un asilo nido di Va

Circa 10 minuti dopo, un ufficiale ha richiamato Brown e le ha parlato brevemente prima che la chiamata cadesse o terminasse, ha detto lo sceriffo. Brown aveva detto all’ufficiale che stava chiamando il suo ragazzo e ha consegnato il telefono a Ewing-Meeks, secondo la cronologia del dipartimento.

L’ufficiale ha richiamato altre tre volte e ha parlato con Ewing-Meeks, che ha detto che “qualcuno lo stava seguendo”, ma si è rifiutato di tornare all’ufficio dello sceriffo o di dire all’ufficiale la sua posizione esatta, ha detto Hartman. Le ultime due chiamate dell’ufficiale, poco dopo le 13, sono andate direttamente alla segreteria, ha aggiunto lo sceriffo.

Aschod Ewing Meeks e la figlia.
Aschod Ewing-Meeks con la figlia Bella di 4 anni.

Verso le 14, un vicino ha visto la coppia litigare davanti alla loro casa. Quindici minuti dopo, i vigili del fuoco sono stati chiamati a casa tra le voci che avrebbero preso fuoco.

Read:  Il poliziotto di Austin incriminato Justin Berry nel ballottaggio del GOP per la Texas House

Dopo che l’incendio si è spento, hanno recuperato i corpi all’interno dell’abitazione. Lo sceriffo ha detto che era uno dei peggiori crimini che avesse visto nella sua carriera.

“Ho visto molto in 30 anni, ma i bambini, e soprattutto i bambini che vengono uccisi da colpi di arma da fuoco e bruciati, sono piuttosto atroci”, ha detto Hartman.

Casa.
Aschod Ewing-Meeks ha dato fuoco alla casa di famiglia prima di spararsi.
FOX8 WGHP

“Tutte e quattro le vittime sono decedute per ferite da arma da fuoco, il fuoco è stato appiccato intenzionalmente e il signor Meeks è morto per una ferita da arma da fuoco autoinflitta e abbiamo trovato la pistola che corrisponde a tutto questo in realtà ancora nella mano del signor Meeks”, ha detto Hartman.