La maglia da rookie di Kobe Bryant all’asta, dovrebbe battere il record di $ 5 milioni

La maglia da rookie di Kobe Bryant all'asta, dovrebbe battere il record di $ 5 milioni

La maglia da rookie di Kobe Bryant all’asta, dovrebbe battere il record di $ 5 milioni

UNLos Angeles Lakers maglia indossata dal compianto, grande Kobe Bryant durante il suo anno da rookie nel 1996-97 NBA stagione sarà venduta a un’asta online da Aste SCP dal 18 maggio al 4 giugno.

David Kohler di SCP Auctions crede che la maglia andrà a prendere in mezzo 3 milioni di dollari a $ 5 milioni, battendo il record per una maglia da basket. La maglia da record è stata un’altra delle maglie da rookie di Bryant vendute per $ 3,69 milioni l’anno scorso.

“Riteniamo che questo potrebbe portare a un record per qualsiasi maglia da basket”, ha detto Kohler.

Read:  Il Liverpool va avanti, ma con un'ammonizione

Kohler ha anche detto che il venditore, che desidera rimanere anonimo, ha salvaguardato la maglia per 25 anni. Il venditore si è avvicinato a Kohler dopo aver visto quanto ha venduto la maglia da rookie di Bryant l’anno scorso.

A differenza di quella maglia, che è stata autografata dal Mamba nero, questa maglia non è firmata. Alcuni acquirenti preferiscono una maglia non firmata, ma ciò che le dà davvero un valore aggiunto è che Bryant l’ha indossata in due partite di playoff.

Autentica maglia dei Lakers indossata da Kobe Bryant

La maglia numero 8 è stata indossata da Bryant in due vittorie di stagione regolare al vecchio Forum — il 13 aprile 1997 contro il Utah Jazz e 17 aprile 1997 contro il Sacramento Re. Ha indossato la stessa maglia l’8 maggio e il 10 maggio durante la Conferenza occidentale semifinale contro lo Utah quando i Lakers hanno vinto la prima partita, con Bryant che ha segnato 19 punti.

Read:  Real Sociedad vs Barcellona: Xavi: a Pique piace essere sulla bocca di tutti, per lui è carburante

I Lakers hanno perso la seconda partita in cui Bryant ha segnato solo nove punti. Il viola e l’oro ha continuato a perdere la serie in un colpo da gentiluomo per concludere la stagione da rookie di Bryant.

Secondo Kohler, autenticatori indipendenti, che l’hanno abbinata con una foto, hanno confermato l’autenticità della maglia. Un processo di autenticazione prevede l’esame delle caratteristiche uniche dell’oggetto.

Questo articolo è stato abbinato a una carta collezionabile Bryant del 1997 in cui indossa la maglia. Presenta anche un logo che rappresenta il 50° anniversario della NBA.

Read:  Chris Paul promette ai ragazzi Air Jordans gratis se Michael Jordan sbaglia... ma la leggenda NBA affonda ogni colpo!

L’anno scorso è stata venduta una carta collezionabile da principiante di Kobe Bryant 1,8 milioni di dollari ad un’asta. Kohler ha affermato che la richiesta di cimeli di Bryant è ancora “molto, molto forte” due anni dopo la sua morte.

“Finché è roba reale”, ha detto Kohler. “È amato.”