La mamma di Sacramento che spara alla vittima Sergio Harris piange il massacro

La mamma di Sacramento che spara alla vittima Sergio Harris piange il massacro

La mamma di Sacramento che spara alla vittima Sergio Harris piange il massacro

La madre di un giovane papà che era tra i sei festaioli uccisi nella sparatoria di massa a Sacramento, in California, ha denunciato l’insensato “massacro”.

“Speriamo che catturino queste persone e le perseguano al massimo”, ha detto la mamma di Sergio Harris, Pamela, allo show “Today” in un’intervista in onda lunedì.

“Perché era insensato.”

Ha detto che c’erano “proiettili ovunque” dopo che almeno due uomini armati hanno sparato più di 75 colpi in meno di un minuto mentre le persone hanno lasciato bar e club all’inizio di domenica.

Read:  L'Ucraina pubblica il video delle sue forze che fanno saltare in aria un carro armato russo

“Voglio dire, è stato un massacro”, ha detto la mamma in lutto “Oggi”.

Suo figlio, padre sposato di due figlie, è stata una delle prime due vittime identificate. Era tra tre uomini e tre donne che furono uccisi e altri 12 feriti, con almeno quattro di quelli con ferite gravi.

Pamela Harris.
“È stato insensato”, ha detto Pamela Harris riguardo alla sparatoria.
Fred Greaves/REUTERS
Sergio Harris.
Sergio Harris è stata una delle prime due vittime identificate.
Dispensa per la famiglia

Pamela Harris ha detto a Reuters che quando ha ricevuto la chiamata per la morte di suo figlio, “è semplicemente crollata”.

Ha detto “Oggi” che ora è rimasta solo a sperare “di ottenere alcune risposte”.

“Tutto quello che so è che mio figlio è morto”, ha detto Pamela Harris.

Read:  L'ex presidente Trump sbatte il governatore della Georgia Kemp sui risultati delle elezioni del 2020

“Ha due figlie giovani che lo amano teneramente e le ha amate. Non vedranno più il padre”.

Leticia Harris e Pamela Harris.
“Speriamo che catturino queste persone e le perseguano al massimo”, ha detto Pamela Harris.
Ricco Pedroncelli/AP

Il capo della polizia di Sacramento, Kathy Lester, ha dichiarato domenica che “una grande rissa ha avuto luogo appena prima della sparatoria e abbiamo confermato che ci sono stati più tiratori”.

La sua forza ha affermato di essere a conoscenza di un video sui social media che mostrava “un alterco che ha preceduto la sparatoria” e ha chiesto ai testimoni di inviare video per aiutare la caccia.

“La portata della violenza che si è appena verificata nella nostra città non ha precedenti durante i miei 27 anni qui”, ha detto Lester ai giornalisti durante una conferenza stampa al quartier generale della polizia.

Read:  Jeremy David Hanson arrestato per minaccia di bomba Merriam-Webster
Leticia Fields-Harris.
La moglie di Sergio Harris, Leticia, è addolorata per la sua morte.
Fred Greaves/REUTERS

Il massacro ha portato il presidente Biden a chiedere un’azione contro i crimini con armi da fuoco alla fine di domenica.

“Oggi, l’America piange ancora una volta per un’altra comunità devastata dalla violenza armata”, ha detto Biden. “Ma dobbiamo fare di più che piangere; dobbiamo agire”.

Il governatore della California Gavin Newsom ha descritto la violenza armata come una “crisi” statunitense.

Scena di ripresa.
Tre uomini e tre donne sono stati uccisi nella sparatoria e altri 12 sono rimasti feriti.
Peter Dasilva/EPA

“Non possiamo continuare a lasciare che la violenza armata diventi la nuova normalità”, ha detto detto in una dichiarazione.

Con fili postali