La nuova faida di Russell Westbrook con il giornalista che chiede alla star dei Lakers di “vincere”

La nuova faida di Russell Westbrook con il giornalista che chiede alla star dei Lakers di "vincere"

La nuova faida di Russell Westbrook con il giornalista che chiede alla star dei Lakers di “vincere”

Tlui stagione da incubo che il LA Lakers attualmente in NBA sembra non aver ancora toccato il fondo, anche se dopo ogni nuova sconfitta tutto indica che non potrebbe andare peggio e uno dei maggiori obiettivi della crisi è Russell Westbrook, che ha recitato in un nuovo episodio con un giornalista. Niente di nuovo.

Il livello di frustrazione tra i Spettacolo del Lago la squadra continua a crescere e dopo l’ultima sconfitta della squadra, 128-110 al Dallas Maverick martedì sera, Brodi ha vissuto un’accesa conversazione individuale con un giornalista.

Westbrook si stanca e affronta il giornalista

I guai sono iniziati nell’area stampa Il giornalista del LA Times Brad Turner fece alla guardia dei Lakers una domanda semplice ma delicata.

Read:  Wizards 112-126 Warriors: Dolce 34esimo compleanno per Stephen Curry: 47 punti e il ritorno dell'amico Draymond Green

“Cosa cambia in futuro?” ha chiesto Turner a Westbrook, che ha immediatamente risposto con noto fastidio “niente, amico, niente”.

Tuttavia, Brodie si è affrettato a rispondere al giornalista, questa volta chiedendo “cosa pensi che dovrebbe cambiare?” al che Turner non ha esitato a rispondere “vincente”. Cattiva idea.

Quello che venne dopo sembrava che sarebbe finito peggio di come è successo. Westbrook si alzò immediatamente dalla sedia per affrontare il giornalista, un alterco che durò alcuni secondi tra avanti e indietro.

Come è finita la discussione tra Westbrook e il giornalista?

Come è finita la disputa? Con questi Lakers tutto può succedere e la prova di ciò è stata che lo stesso Westbrook ha interrotto la discussione chiedendo agli altri giornalisti se avevano filmato l’intera interazione, e non solo, la guardia e il giornalista si sono stretti la mano, tanto che in seguito la star dell’NBA è tornata a lo spogliatoio della squadra.

Read:  Il Real Madrid avanza verso il titolo della Liga Santander con la vittoria del Getafe

Attualmente, con una serie di tre sconfitte consecutive, i Lakers hanno un record di 31-44 e sono già scesi all’undicesimo posto nella Western Conference, fuori dal Torneo di gioco classifica per ora.