La sparatoria alla festa di compleanno della Carolina del Nord provoca 2 morti

La sparatoria alla festa di compleanno della Carolina del Nord provoca 2 morti

La sparatoria alla festa di compleanno della Carolina del Nord provoca 2 morti

Sabato, due persone sono state uccise a colpi di arma da fuoco a una festa di compleanno nella Carolina del Nord, incluso un ragazzo di 15 anni, secondo le forze dell’ordine.

I deputati dell’ufficio dello sceriffo della contea di Robeson hanno risposto alla sparatoria intorno alle 00:38 a Pembroke, a circa 40 miglia a sud di Fayetteville, hanno detto i funzionari in un comunicato stampa.

Randi D. Hunt, una donna di 20 anni di Rowland, è stata dichiarata morta sul posto, hanno detto i poliziotti. I soccorritori hanno trasportato il ragazzo di 15 anni non identificato in un ospedale locale dove era elencato in condizioni critiche prima di soccombere alle ferite riportate.

Read:  Psaki incolpa lo snafu del jet da combattimento polacco per il disguido delle comunicazioni

La divisione omicidi dello sceriffo della contea sta indagando sul caso, ma domenica notte non sono stati effettuati arresti. La polizia ha affermato che i sospetti “sono noti” a loro, ma non hanno fornito ulteriori informazioni.

“Come in alcune precedenti sparatorie in questa contea, abbiamo una folla di persone sulla scena che ha assistito a questo atto che ha bisogno di farsi avanti con la verità. Gli investigatori sono stati fuori tutta la notte e stanno lavorando al caso mentre questo rilascio è pronto”, hanno detto i funzionari.