La star del cinema ucraino Pasha Lee è stata uccisa nei bombardamenti russi di Irpin

La star del cinema ucraino Pasha Lee è stata uccisa nei bombardamenti russi di Irpin

La star del cinema ucraino Pasha Lee è stata uccisa nei bombardamenti russi di Irpin

L’attore ucraino diventato soldato Pasha Lee è stato ucciso in azione il 6 marzo a causa di un bombardamento russo a Irpin, secondo l’Odesa International Film Festival.

Lee, che ha servito nell’unità di difesa territoriale dell’Ucraina, ha lavorato come attore, conduttore televisivo e compositore. Aveva 33 anni.

Pasha Lee ha lavorato in una varietà di ruoli e non era solo un attore.  Ha anche lavorato come conduttore televisivo ed è stato un compositore.
Pasha Lee ha lavorato in una varietà di ruoli e non era solo un attore. Ha anche lavorato come conduttore televisivo ed è stato un compositore.
Facebook

L’intrattenitore ha lavorato a una varietà di programmi TV e film, come “The Fight Rules” di Oleksii Shaparev e “Shadows of Unforgotten Ancestors” di Lyubomyr Levytsky.

L’attrice ucraina Anastasiya Kasilova, che ha lavorato con Lee nello show televisivo poliziesco “Provincial”, si è rivolta a Facebook per piangere la morte di Lee.

Read:  Il video del drone mostra il carro armato russo fatto saltare in aria mentre l'equipaggio cerca di scappare
Le opere di Pasha Lee includono “The Fight Rules” e “Shadows of Unforgotten Ancestors."
Le opere di Pasha Lee includono “The Fight Rules” e “Shadows of Unforgotten Ancestors”.
Facebook

“È un attore, presentatore televisivo, un mio collega e una buona conoscenza”, ha scritto Kasilova su Lee. “Mai perdonare!”