Laundrie è andata in vacanza sapendo di aver ucciso Gabby Petito: tuta

Laundrie è andata in vacanza sapendo di aver ucciso Gabby Petito: tuta

Laundrie è andata in vacanza sapendo di aver ucciso Gabby Petito: tuta

La famiglia di Gabby Petito ha intentato una causa modificata contro i genitori di Brian Laundrie, sostenendo di essere andati in vacanza con il figlio, sapendo che aveva ucciso la 22enne nativa di Long Island e il luogo in cui si trovava il suo corpo, secondo un rapporto locale.

La denuncia modificata è stata presentata nella contea di Sarasota dopo che un giudice ha notato una “carenza procedurale” nella causa originariamente presentata a marzo da Joe Petito e Nichole Schmidt contro Chris e Roberta Laundrie, secondo quanto riferito da un’affiliata locale della NBC.

Read:  Zelensky avverte che Putin invaderà altri paesi dopo l'Ucraina

In particolare, secondo il rapporto, la nuova causa sostiene che le lavanderie hanno portato Brian in un campeggio della Florida nel settembre 2021 sapendo che aveva ucciso Gabby, afferma il rapporto.

La causa afferma che le lavanderie erano anche a conoscenza dell’ubicazione del corpo di Gabby, che era scomparso per quasi un mese fino a quando le autorità non lo hanno rintracciato nel Grand Teton National Park nel Wyoming.

“Mentre la famiglia di Gabrielle Petito soffriva, la famiglia Laundrie è andata in vacanza a Fort DeSoto Park dal 6 al 7 settembre 2021”, afferma la causa, secondo il rapporto.

Read:  Pelosi promette il sostegno degli Stati Uniti all'Ucraina dopo l'incontro di Zelensky

“Sono andati in vacanza sapendo che Laundrie aveva ucciso Gabrielle Petito, si ritiene che sapessero dove si trovava il suo corpo e sapessero inoltre che i genitori di Gabrielle Petito stavano tentando di localizzarla”, aggiunge.

I genitori di Gabby Petito hanno intentato una causa contro i genitori di Brian Laundrie sostenendo di aver portato il figlio in vacanza sapendo che aveva ucciso Petito.
I genitori di Gabby Petito hanno intentato una causa contro i genitori di Brian Laundrie sostenendo di aver portato il figlio in vacanza sapendo che aveva ucciso Petito.
Instagram
La causa ha anche affermato che Chris e Roberta Laundrie sapevano dove si trovava il corpo di Petito.
La causa ha anche affermato che Chris e Roberta Laundrie sapevano dove si trovava il corpo di Petito.
William Farrington

La causa non fornisce prove su come sapessero che le lavanderie sapessero dove si trovasse il corpo di Gabby, secondo il rapporto. Il loro avvocato ha rifiutato di commentare in un’e-mail a The Post Friday.

Il 19 settembre, il corpo di Gabby è stato trovato nel campeggio del Wyoming. Un medico legale in seguito ha stabilito che era stata picchiata e strangolata a morte. L’FBI non ha detto direttamente che Brian l’ha uccisa, ma hanno scoperto che era l’unico sospettato della sua morte.

Read:  La giuria nel caso di abuso sessuale civile di Bill Cosby deve ricominciare da capo

Poco dopo che Brian è tornato a casa dei suoi genitori a North Port, in Florida, è scomparso all’interno di un’enorme riserva naturale fino a quando i suoi resti non sono stati trovati alla fine di ottobre. Successivamente è stato determinato che è morto per una ferita da arma da fuoco autoinflitta.

Le forze dell'ordine cercano i resti di Laundrie nella Carlton Reserve il 20 settembre 2021.
Le forze dell’ordine cercano i resti di Laundrie nella Carlton Reserve il 20 settembre 2021.
Dennis A. Clark

Un legale delle lavanderie non ha risposto immediatamente.

Segnalazione aggiuntiva di Gabrielle Fonrouge