LeBron James non riesce ancora a credere che Kyrie Irving sia stato escluso da questa prestigiosa lista NBA

LeBron James non riesce ancora a credere che Kyrie Irving sia stato escluso da questa prestigiosa lista NBA

LeBron James non riesce ancora a credere che Kyrie Irving sia stato escluso da questa prestigiosa lista NBA

Kyrie Irving è una delle figure più polarizzanti del NBAche avrebbe potuto svolgere un ruolo importante quando si è trattato di snobbarlo dalla squadra altamente soggettiva del 75° anniversario, una decisione che LeBron James ancora non riesco a credere.

James ha preso a Twitter domenica per mostrare sostegno al suo ex Cleveland Cavaliers compagno di squadra, che si è messo in mostra durante il reti di Brooklyn‘ perdita per il Boston Celtics in Gara 1 del Primo Round del Playoff NBA. Irving ha concluso la serata con 39 punti e sei assist spettacolari, che hanno spinto James a chiamarlo “God-rie”.

Read:  È così che Curry spera di vincere un altro campionato NBA?

“Il giovane God-rie è così dannatamente bravo nel basket! ABILITÀ INSANE”, ha twittato James.

James non si è fermato qui, rispondendo a un altro tweet dicendo che qualcuno dovrebbe essere rimosso dal Elenco dei 75 migliori per fare spazio a Irving. King James ha risposto dicendo che è un peccato che Irving sia stato snobbato in primo luogo.

Nonostante l’uscita polemica di Irving dai Cavaliers nel 2017 e le sue osservazioni incendiarie su Kevin Durant essendo il suo primo compagno di squadra della frizione, è bello vedere che non c’è amore perso da parte di James. Sta solo dando credito a ciò che è dovuto, il che è più che si potrebbe dire dello stesso Irving.

Read:  Aggiornamento sull'infortunio di Ben Simmons: l'allenatore dei Nets Steve Nash rivela cosa ci vuole così tanto tempo

Kyrie Irving contro i tifosi dei Boston Celtics

Irving ha fatto notizia dopo la sconfitta dei Nets contro i Celtics, ma non per la sua eccellente prestazione. Invece, i media si sono concentrati sulla sua relazione tossica con i fan di Boston.

Durante la partita, Irving ha ribaltato la folla in varie occasioni e ha anche urlato un’oscenità a un tifoso di Boston mentre si faceva strada negli spogliatoi in seguito Jayson Tatumè il cicalino. Da quando si è fatto strada dai Celtics per unirsi ai Nets, Irving non ha mostrato rispetto per i fan di Boston.

Read:  DeMarcus Cousins ​​ha multato $ 15.000 per aver preso a calci gli asciugamani nella folla

La serie è appena iniziata, quindi aspettati molti più imbrogli da “God-rie” mentre i Nets cercano di tornare in Gara 2. Se i Nets vincessero la serie, Irving avrebbe rovesciato entrambe le sue ex squadre sulla strada per il Conferenza orientale semifinali. (Brooklyn ha eliminato Cleveland nel torneo play-in.)