LeBron James salta il resto della stagione a causa di un infortunio alla caviglia

LeBron James salta il resto della stagione a causa di un infortunio alla caviglia

LeBron James salta il resto della stagione a causa di un infortunio alla caviglia

LeBron James salterà le ultime due partite della stagione dei Los Angeles Lakers con un distorsione alla caviglia sinistra.

L’infortunio di LeBron quasi certamente gli ha impedito di vincere il suo secondo Titolo di punteggio NBA.

Il Lakers ha fatto l’annuncio venerdì prima che ospitassero l’Oklahoma City Thunder.

La squadra di Los Angeles ha avuto una stagione deludente. Con giocatori come Carmelo Anthony, Anthony Davis e Russell Westbrook non sono arrivati ​​ai playoff.

Read:  Jurgen Klopp firma il prolungamento del contratto con il Liverpool

La media del 37enne 30,3 punti in questa stagione solo giocando 56 giochi, due in meno del minimo per qualificarsi per il titolo di punteggio con la sua media di punti per partita.

James è diventato il smiglior marcatore nella storia della NBA e ha giocato una sola partita da quando si è slogato la caviglia il 27 marzo, segnando 38 punti in una schiacciante sconfitta casalinga contro New Orleans il 1 aprile.

James è leggermente indietro rispetto a Philadelphia Gioele Embiid, chi fa la media 30,4 punti per partita in una delle gare per il titolo con il punteggio più vicino nella storia della NBA.

Read:  La frecciata di Kyrie Irving al sindaco di New York e l'offerta del repubblicano di giocare per i Rockets: è stupido

Nel frattempo, quello di Milwaukee Giannis Antetokounmpo è terzo a 29,9 punti per partita.

James è un quattro volte MVP della lega con quattro campionati NBA, ma ha vinto il suo unico titolo da gol nel 2008 con Cleveland.

Il 18 volte All-Star stava tentando di diventare il campione del punteggio più anziano nella storia della NBA superando Michael Jordan, che aveva 35 anni quando vinse il suo ultimo titolo.

Giacomo è passato Carlo Malone per il secondo posto nella graduatoria della carriera della NBA il 19 marzo.

Read:  Heat 99-90 76ers: i Miami Heat hanno eliminato i Philadelphia 76ers e sono passati alle finali della Eastern Conference

Insieme a 37.062 punti, lui è appena dietro Kareem Abdul-Jabbar ei suoi 38.387 punti per il primo posto nella storia del campionato.

Anche James aveva una media 8.2 rimbalzi e 6.2 assist nella stagione 2022.

I Los Angeles Lakers hanno perso partite consecutive e hanno a 10-30 record dall’inizio dell’anno.