L’ex spia russa mette in guardia su Putin: “Per vincere è capace di tutto”

L'ex spia russa mette in guardia su Putin: "Per vincere è capace di tutto"

L’ex spia russa mette in guardia su Putin: “Per vincere è capace di tutto”

UNA prima vista, Aliia Roza sembra davvero una di quelle super modelle di fascia alta che lavorano per le più grandi aziende di abbigliamento del mondo, ma in realtà era una russo spia che lavora per Vladimir Putin. In questi giorni, Roza sta vivendo i suoi giorni negli Stati Uniti d’America, grata per la seconda possibilità di vita che questo paese le ha dato. Ai tempi, Aliia era una spia che doveva infiltrarsi in una delle cellule criminali più pericolose della Russia. È nata nella vecchia Unione Sovietica e ha confermato di essere stata costretta a diventare una spia russa quando era solo un’adolescente. Proprio come nei film “Black Widow” o “Red Sparrow”, a Roza è stato insegnato come sedurre uomini e donne e afferma di aver subito aggressioni sessuali dai suoi superiori durante il suo indottrinamento.

Read:  Il complicato disturbo mentale di Chris Rock che spiega la sua reazione allo schiaffo di Will Smith

Quando ha accettato il suo incarico di infiltrarsi in questa banda, le è stato chiesto di fingere di essere una prostituta e ha finito per innamorarsi del capobanda, il cui nome è anche Vladimir. La banda criminale purtroppo l’ha colta nel mentire e l’ha portata in una foresta per picchiarla a morte nel cuore della notte. Mentre si stavano preparando ad ucciderla, il capobanda è intervenuto per salvarle la vita. Questo capobanda alla fine morì e Aliia finì per sposare un oligarca russo nel 2006. Anni dopo, suo marito fu incarcerato e morì in prigione. Aliia è fuggita dalla Russia con il suo giovane figlio. Nel suo viaggio è arrivata prima in Svizzera, poi a Londra e infine si è stabilita in California. Vive la vita a Beverly Hills, gestisce un’importante società di pubbliche relazioni e ha un enorme successo.

Read:  Bill Murray, indagato dopo la denuncia per comportamento inappropriato sul set del nuovo film

Aliia pensa che Putin sia disposto a tutto.

In quanto russa ed ex agente del governo, Aliia ha una migliore comprensione di come funziona il Cremlino. Attualmente è inorridita da cosa Vladimir Putin sta facendo ma non è affatto sorpresa. Roza teme per la famiglia che ha attualmente sia in Russia che in Ucraina, crede anche che Putin farà di tutto per salvare la faccia nel suo Paese. Durante un recente podcast con Sid Rosenberg della WABC, Aliia ha raccontato la sua intera storia e ha condiviso informazioni su ciò che Vladimir Putin è disposto a fare per vincere questa guerra. Se ha ragione, ci troviamo di fronte a un caos ancora più infernale di quello che abbiamo già visto dal dittatore russo.

Read:  Traci Braxton: confermata la morte per cancro, circondata dalla sua famiglia