L’inflazione continua a salire e raggiunge il massimo degli ultimi quattro decenni del 7,9%.

L'inflazione continua a salire e raggiunge il massimo degli ultimi quattro decenni del 7,9%.

L’inflazione continua a salire e raggiunge il massimo degli ultimi quattro decenni del 7,9%.

UNi americani stanno notando l’impennata dei costi degli articoli di uso quotidiano e del gas, con l’inflazione che ha raggiunto il massimo da quattro decenni. Gli ultimi numeri lo dimostrano l’indice di tutti gli articoli è aumentato del 7,9% per i 12 mesi terminati a febbraio 2022.

Ciò significa che, dopo aver già raggiunto un massimo di 40 anni a gennaio, il Indice dei prezzi al consumo per tutti i consumatori urbani (CPI-U) era di nuovo in piedi. Dopo essere aumentato dello 0,6% a gennaio, è aumentato di un altro 0,8% a febbraio e questa è una tendenza preoccupante.

Read:  Gilbert Gottfried, attore e comico, muore a 67 anni dopo una 'lunga malattia'

Come si può vedere di seguito infografica di Statistala cifra del 7,9 per cento è la più alta dal gennaio del 1982, mentre la media triennale dell’inflazione è del 4,3 per cento e aumenta ulteriormente.

Troverai altre infografiche su Statista

Il Federal Open Market Committee vuole un tasso di inflazione che sia “moderatamente al di sopra del 2,0 per cento per qualche tempo” prima di aumentare i tassi di interesse nel tentativo di raggiungere obiettivi a lungo termine, ma l’attuale tasso di inflazione negli Stati Uniti è ben al di sopra di quello.

Read:  Il cecchino "Wali" smentisce le voci sulla sua morte: "Non ho un solo graffio"

Come possono gli USA ridurre l’inflazione?

Ci sono state richieste alla Federal Reserve di intraprendere un’azione aggressiva al fine di controllare questa corsa di aumento dell’inflazione.

“Siamo attenti ai rischi di ulteriori pressioni al rialzo sull’inflazione e sulle aspettative di inflazione”, ha dichiarato il presidente della Federal Reserve Jerome Powell durante una conferenza stampa. “Il comitato è determinato ad adottare le misure necessarie per ripristinare la stabilità dei prezzi. L’economia statunitense è molto forte e ben posizionata per gestire una politica monetaria più restrittiva”.

Per raggiungere i suoi obiettivi di inflazione, la Federal Reserve ha già approvato un aumento del tasso di 0,25 punti percentuali, il primo da dicembre 2018, con ulteriori aumenti dei tassi di interesse promessi nelle prossime riunioni.

Read:  Quando è stata trasmessa di notte la prima televisione dello Stato dell'Unione?

Inoltre, la Federal Reserve comincerà presto a ridurre le sue partecipazioni in titoli del Tesoro e titoli garantiti da ipoteche di agenzie e di debito di agenzie. Tutto ciò dovrebbe aiutare, ma situazioni esterne, come l’invasione russa dell’Ucraina, potrebbero continuare a spingere l’inflazione verso l’alto.