L’inflazione costa agli americani 460 dollari in più al mese: analisi

L'inflazione costa agli americani 460 dollari in più al mese: analisi

L’inflazione costa agli americani 460 dollari in più al mese: analisi

L’inflazione incandescente ha costretto la famiglia americana media a sborsare $ 460 in più al mese, poiché l’aumento dei prezzi di cibo e carburante ha messo a dura prova i budget familiari in tutta la nazione.

L’economista senior di Moody’s Analytics Ryan Sweet ha calcolato la cifra sulla base dei dati pubblicati venerdì dal Bureau of Labor Statistics che mostravano che l’indice dei prezzi al consumo era balzato dell’8,6% nel periodo di 12 mesi terminato il 31 maggio, l’aumento più grande dal dicembre 1981.

Sweet ha confrontato la spesa media delle famiglie statunitensi a maggio con quella che sarebbe stata spesa nel 2018 e nel 2019, quando l’inflazione annua era in media del 2,1%.

Read:  Biden dice che Emmanuel Macron non ha risposto alla sua telefonata per la notte delle elezioni

“Avere un’inflazione all’8,5% su base annua, rispetto alla crescita media del 2,1% nel 2018 e nel 2019, costa alla famiglia media $ 346,67 al mese per acquistare lo stesso paniere di beni e servizi dell’anno scorso”, Sweet ha detto al Post. “Tuttavia, il costo puro per le famiglie per avere un’inflazione all’8,5% è di $ 460,42 al mese”.

L’impennata dell’inflazione ha alcuni esperti economici preoccupati che una recessione stia arrivando, poiché il presidente Biden e la Federal Reserve devono affrontare pressioni per attuare politiche per rallentare l’aumento.

Grafico dell'inflazione
Molti beni sono aumentati di prezzo quando l’inflazione è salita alle stelle al livello più alto degli ultimi 30 anni.
Grafica NY Post
Un dipendente mette nuovi cartellini dei prezzi in un corridoio in un negozio di alimentari a Washington, DC, USA, 10 giugno 2022.
L’economista senior di Moody’s Analytics Ryan Sweet sostiene che gli americani stanno pagando più di $ 400 al mese in base agli attuali livelli di inflazione.
EPA/MICHAEL REYNOLDS

I critici dell’amministrazione hanno citato pacchetti di aiuti per la pandemia di COVID-19 multimiliardari come fattori che contribuiscono all’aumento dei costi, mentre le sanzioni contro la Russia per la sua invasione dell’Ucraina hanno contribuito a sbalorditivi aumenti del costo del gas.

Read:  I leader britannici avvertono il principe Carlo di stare fuori dalla politica

Il prezzo medio per il normale senza piombo continua a stabilire nuovi record, con il costo medio a livello nazionale che ha raggiunto un nuovo massimo di $ 4,986 per gallone venerdì, secondo AAA.

I prezzi dell’energia sono aumentati del 34,6% a maggio rispetto allo stesso mese del 2021, il picco più alto da settembre 2005, con il solo olio combustibile alle stelle del 106,7%, secondo BLS.

Una stazione di servizio BP vende carburante a $ 4,93 al gallone a McLean, in Virginia, il 10 giugno 2022.
Il costo medio del gas negli Stati Uniti è di $ 4,986 per gallone, secondo AAA.
SAUL LOEB/AFP tramite Getty Images

Gli americani nel mercato di un’auto o di un camion sono stati sfortunati a maggio, poiché il BLS ha scoperto che il prezzo di un’auto nuova era aumentato del 12,6% rispetto a 12 mesi fa. Gli acquirenti di auto usate hanno dovuto pagare il 16,1% in più rispetto a questo momento nel 2021.

Read:  Il rappresentante del NJ Donald Norcross vince le primarie democratiche

L’indice alimentare è aumentato del 10,1%, il primo balzo del 10% o più dal marzo 1981, ha affermato BLS. L’aumento dei prezzi nei negozi di alimentari è stato ancora più forte – 11,9%, il più grande picco in 12 mesi dall’aprile 1979 – con prodotti di base come carne, pollame, pesce e uova in aumento del 14,2% e persino frutta e verdura in aumento dell’8,2%.

Di mese in mese, il CPI è aumentato dell’1% da aprile a maggio su base destagionalizzato, ha affermato il BLS. Il dato della cosiddetta “inflazione core”, che esclude i costi alimentari ed energetici, è aumentato del 6% rispetto a 12 mesi fa, al di sopra delle aspettative degli analisti.