Madeleine McCann sospetta che Christian Brueckner sia stato interrogato in carcere: rapporto

Madeleine McCann sospetta che Christian Brueckner sia stato interrogato in carcere: rapporto

Madeleine McCann sospetta che Christian Brueckner sia stato interrogato in carcere: rapporto

Il pedofilo condannato ufficialmente dichiarato sospettato della scomparsa di 15 anni di Madeleine McCann è stato ora formalmente intervistato per la prima volta in prigione, secondo un rapporto di venerdì.

I pubblici ministeri portoghesi si sono recati in Germania per informare ufficialmente Christian Brueckner, 44 anni, che era un “arguido”, il termine per un sospetto ufficiale che deve ancora essere accusato, secondo l’Evening Standard.

Fonti hanno detto al giornale che gli hanno poi rivolto una raffica di domande sulla bambina di 3 anni scomparsa nel Regno Unito, chiedendo senza mezzi termini: “Dov’eri la notte in cui Madeleine McCann è scomparsa?”

Altre domande si sono concentrate su presunte prove che hanno portato al cambio di stato ufficiale questa settimana, compresi i tabulati dei telefoni cellulari che lo hanno collocato a Praia da Luz in Portogallo il 3 maggio 2007, la notte in cui la piccola Maddie è scomparsa, ha detto il giornale di Londra.

Read:  Nancy Pelosi ha strappato AOC e Ron Klain, rivela il prossimo libro

Secondo quanto riferito, gli è stato chiesto: “Se non eri vicino all’appartamento è scomparsa quella notte, dov’eri?”

Tuttavia, Brueckner – che è dietro le sbarre per aver violentato un turista americano di 72 anni nella stessa zona in cui Maddie è scomparsa – ha rifiutato di rispondere a nessuna delle domande, mantenendo il suo diritto al silenzio, afferma il giornale.

Le autorità tedesche completano una ricerca nell'orto di Christian Brueckner ad Hannover, in Germania, il 29 luglio 2020.
Le autorità tedesche completano una ricerca nell’orto di Christian Brueckner ad Hannover, in Germania, il 29 luglio 2020.
Alexander Koerner/Getty Images
Questa immagine non datata fornita dai Carabinieri Milano mostra una foto segnaletica della polizia di Christian Brueckner,
Secondo quanto riferito, il sospetto Christian Brueckner si è rifiutato di rispondere alle domande in prigione.
Carabinieri Milano via Getty Images

Sebbene l’aggressore sessuale condannato sia stato considerato a lungo come uno dei principali sospettati del caso, è la prima volta che viene interrogato formalmente al riguardo, afferma il rapporto.

Read:  Donna uccisa a colpi di arma da fuoco dopo aver aperto il fuoco su tre agenti in Kansas

I pubblici ministeri portoghesi hanno ottenuto il permesso di interrogarlo nella prigione di Oldenburg dopo aver inviato alle autorità tedesche un elenco di domande previste in una lettera di richiesta internazionale formale, afferma il rapporto.

L’inaspettata escalation del caso arriva appena due settimane prima del 15° anniversario di uno dei casi di scomparsa di più alto profilo nella storia recente del Regno Unito.

La polizia tedesca usa una scavatrice per raccogliere prove nel giardino di assegnazione del sospetto Christian Brueckner ad Hannover, in Germania, il 28 luglio 2020.
La polizia tedesca usa una scavatrice per raccogliere prove nel giardino di assegnazione del sospetto Christian Brueckner ad Hannover, in Germania, il 28 luglio 2020.
Alexander Koerner/Getty Images
Madeleine McCann scomparsa a Praia da Luz, in Portogallo, il 3 maggio 2007.
I pubblici ministeri portoghesi hanno chiesto dove fosse il sospetto Christian Brueckner la notte in cui Madeleine McCann è scomparsa.
DISPOSIZIONE/POLIZIA METROPOLITA/AFP tramite Getty Images
Madeleine McCann scomparsa a Praia da Luz, in Portogallo, il 3 maggio 2007.
L’indagine sulla scomparsa di Madeleine McCann va avanti da quasi 15 anni.
DISPOSIZIONE/POLIZIA METROPOLITA/AFP tramite Getty Images
Parte di questa immagine è stata pixelata per oscurare l'identità dell'agente di polizia) Un agente di polizia usa un cane da rilevamento mentre scava in un appezzamento mentre la polizia continua a perquisire l'area in relazione alla scomparsa di Madeleine McCann il 29 luglio 2020 ad Hannover, in Germania .
Le autorità tedesche hanno inizialmente collegato Christian Brueckner al caso nel 2013.
Alexander Koerner/Getty Images

Fonti hanno suggerito che fosse stato nominato “arguido” per aiutare a evitare i 15 anni di prescrizione del Portogallo per crimini con una pena detentiva massima di 10 anni o più.

Read:  Biden parteciperà al vertice della NATO la prossima settimana

Madeleine è scomparsa dalla sua camera da letto durante una vacanza in famiglia nella regione dell’Algarve mentre i suoi genitori, Kate e Gerry McCann, stavano cenando con gli amici nella località di Praia da Luz.

Il suo corpo non è mai stato trovato e la polizia tedesca ha dichiarato nel giugno 2020 che Madeleine era stata considerata morta e che Brueckner, che era stato collegato per la prima volta nel 2013, era probabilmente il responsabile.

Kate e Gerry McCann parlano della scomparsa di Madeleine in un'intervista alla BBC a Loughborough, in Inghilterra.
Kate e Gerry McCann parlano della scomparsa di Madeleine in un’intervista alla BBC a Loughborough, in Inghilterra.
JOE GIDDENS/POOL/AFP tramite Getty Images
L'assegnazione, che la polizia ha cercato per due giorni in relazione alla scomparsa di Madeleine McCann, è stata vista il 29 luglio 2020 ad Hannover, in Germania.
Le autorità tedesche hanno affermato che Madeleine McCann sarebbe morta nel giugno 2020.
Alexander Koerner/Getty Images

Brueckner ha una lunga storia che include reati legati a crimini sessuali, oltre a furto di appartamenti per vacanze come quello in cui si trovava Maddie mentre viveva in Algarve tra il 1995 e il 2007, anno in cui è scomparsa, secondo Agence France-Presse.

Ha negato di essere coinvolto nella scomparsa della giovane.

Con fili postali