Messico – Guatemala 0-0: il Messico non ha potuto battere il Guatemala all’inizio della sua preparazione per la Coppa del Mondo

Messico - Guatemala 0-0: il Messico non ha potuto battere il Guatemala all'inizio della sua preparazione per la Coppa del Mondo

Messico – Guatemala 0-0: il Messico non ha potuto battere il Guatemala all’inizio della sua preparazione per la Coppa del Mondo

Messico e Guatemala si sono tenuti a reti inviolate nell’amichevole giocata al Camping World Stadium, dove il momento clou per il Tricolore è stata la seconda partita di Marcelo Floresla giovane stella dell’Arsenal.

Il Messico soffre per la mancanza di obiettivi

All’inizio della preparazione del Messico per il Qatar Mondiali 2022ancora una volta evidente la mancanza di gol, mentre Marcelo Flores aveva 30 minuti e poteva far vedere poco.

Il Messico è apparso meglio nei primi minuti e ha messo sotto pressione la squadra guatemalteca. Un’intestazione di Alejandro Zendejas quello sopra le righe è stato il primo approccio pericoloso per il Tricolore; Lo stesso Zendejas ha lanciato un tiro sopra le righe, mentre Sebastin Crdova ha tirato di poco a lato della porta di Nicholas Hagen.

Read:  Kane in porta mentre il Tottenham scende a Brighton

Il Messico ha giocato la palla, ma senza trovare profondità o giocate pericolose, mentre gli avversari, più tranquilli, hanno cercato di tenere la palla, in un primo tempo dove Carlos Acevedo era solo un altro spettatore.

Tiro di Crdova su calcio da fermo, che finisce a lato dopo aver colpito il muro, e una fuga di poco Chaquito Gimnez negli ultimi momenti del primo tempo, infruttuosi, i momenti salienti di El Tri, che va all’intervallo tra alcuni fischi.

La squadra messicana ha iniziato meglio il secondo tempo e ha cercato di raggiungere con insistenza la porta di Hagen, ma l’ultimo tocco è stato quello sbagliato e il pericolo non c’era.

Read:  La saga del sex tape è finita: Benzema abbandona il suo appello

La seconda partita di Marcelo Flores con El Tri

Al 60′ è entrato in campo Marcelo Flores, il giovane giocatore che gioca per l’Arsenal in Inghilterra, nel tentativo di sbilanciarsi e mostrarsi, seppur con una prestazione discreta, così come il resto dei suoi compagni di squadra. Arturo “Palermo” Ortiz ha anche fatto il suo debutto per El Tri.

Nonostante i tentativi della squadra messicana con Santi Gimnez e Roberto “Piojo” Alvarado, il gol non è arrivato. Un colpo di Luis Chvez da calcio piazzato è stato il più pericoloso per il Messico, mentre Andr Lezcano di testa sopra la porta di Carlos Acevedo. Alla fine, la partita si è conclusa con fischi e senza gol, con disappunto delle migliaia di tifosi presenti allo stadio.

Read:  Correa calcia palla in faccia a Grealish e Guardiola si mette in gioco

Il Messico proseguirà la sua preparazione per il Qatar 2022 il 28 maggio, quando dovrà affrontare Nigeria; il 2 giugno suonerà Uruguay e tre giorni dopo dovrà affrontare Ecuador.