Pelicans 97-112 Suns: Playoff NBA: Chris Paul risorge dalle ceneri mentre i Suns arrivano a una partita dall’eliminazione dei Pelicans

Pelicans 97-112 Suns: Playoff NBA: Chris Paul risorge dalle ceneri mentre i Suns arrivano a una partita dall'eliminazione dei Pelicans

Pelicans 97-112 Suns: Playoff NBA: Chris Paul risorge dalle ceneri mentre i Suns arrivano a una partita dall’eliminazione dei Pelicans

UNanche se è stato difficile, è stato fatto. Non è stato facile per il Soli Fenice per riprendere il comando nella serie Western Conference, che resta 3-2 contro il Pellicani di New Orleansdopo la vittoria per 97-112 di martedì della squadra di Valley nei playoff NBA.

Perché i Soli hanno lottato?

Migliore squadra della regular season, i Suns hanno lottato ancora una volta contro la fame di vittoria dei Pelicans in questi Playoff, e la squadra di New Orleans non si arrende facilmente.

Chris Paul, ancora una volta ha sofferto la pressione del portoricano Jose Alvarado e Mikal Bridges ha dovuto fare i conti con una difesa che all’inizio era solida.

Read:  Bucks 117-111 Jazz: "Big 3" di Giannis e dei Bucks ha portato Milwaukee alla sua prima vittoria nello Utah dal 2001

Tuttavia, entrambi i giocatori sono riusciti a distinguersi e a cambiare le cose, dato che Bridges ha fatto una partita perfetta poiché è stato il più efficace con 31 unità in 47 minuti giocati, oltre a colpire il 100% dei suoi tiri da tre punti e Il 70% dei suoi tiri dal campo.

La rinascita di Chris Paul

D’altra parte, CP3 è stato anche uno dei giocatori più eccezionali, dopo un’altra doppia doppia con 22 punti e 11 assistanche se la sua ripresa non è stata delle migliori stasera al Footprint Center in Arizona.

Read:  Il decennio perfetto di Alaba: 10 scudetti di fila

De André Ayton aggiunto altri 19 e Cameron Payne aggiunto altri 12.

Quanto a New Orleans, Brandon Ingram è stato il migliore in campo, poiché ha segnato 22 punti e CJ McCollum lo seguì con 21.

Jonas Valanciunas ha segnato punti in doppia cifra, ma la sua prestazione non è stata solida come l’ultima partita in cui ha brillato sia in attacco che in difesa.

Allo stesso modo, questa volta la tecnica ad alta pressione di Jos Alvarado non ha funzionato, anche se in alcuni momenti e in più di un’occasione è riuscito a far sbagliare Chris Paul nel Regia di Suns.

Read:  Il trucco mentale di Doncic per mantenere la calma e smettere di litigare con i funzionari