Phil Jackson in soccorso dei Lakers mentre cerca un nuovo allenatore

Phil Jackson in soccorso dei Lakers mentre cerca un nuovo allenatore

Phil Jackson in soccorso dei Lakers mentre cerca un nuovo allenatore

wCon la grande tradizione vincente del Los Angeles Lakers è insolito che questa squadra sia alla ricerca di un nuovo allenatore per la prossima stagione NBA, ma dopo l’annuncio anticipato di Frank VogelAl licenziamento, all’indomani della fine di una delle regular season più deludenti nella storia dei 17 volte campioni, la ricerca del suo successore è stata ampia e complessa.

I favoriti per essere il nuovo allenatore dei Lakers

I favoriti per ricoprire il ruolo sono stati oggetto di numerosi rapporti di stampa, con Darvin Hamstellare vice-allenatore del campione in carica Milwaukee Bucks, Marco Jacksonattuale analista NBA per ESPN, e Juwan Howardallenatore dei Michigan Wolverines della NBA, tra i primi.

Ma l’informazione che ha catturato l’attenzione dei fan dell’NBA è che, secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, il consulente principale in questa vasta ricerca è uno dei migliori, se non il migliore in assoluto a ricoprire quella posizione, il leggendario Phil Jackson.

In che modo Phil Jackson aiuta i Lakers?

“Ha voce in capitolo. L’ha fatto l’ultima volta quando hanno assunto Frank Vogel. Sai, Kurt Rambis (è un altro co-consulente),” ha detto Wojnarowski. “Si stanno muovendo deliberatamente. Non stanno facendo sette, otto o nove candidati tutti in una volta. Stanno facendo una lista e si prendono il loro tempo”.

La voce di Phil Jackson va assolutamente ascoltata, dato che ha allenato i Lakers in due grandi cicli, dal 1999 al 2004 e dal 2005 al 2011, periodo in cui ha vinto cinque 11 campionati NBA che lo collocano come il leader di tutti i tempi in quella categoria.

Chi è il preferito di Shaquille O’Neal?

Una delle sue due più grandi stelle quando ha allenato i Lakers era al centro Shaquille O’Nealil quale si è pronunciato anche a favore di uno dei predetti candidati.

“Mark Jackson ha contribuito a costruire la Golden State prima Steve Kerr lo ha portato al livello successivo”, ha detto O’Neal. “(Mark Jackson) lo ha reso un marchio molto sexy da guardare, quindi sono sicuro che può farlo con LeBron (James) e (Russell Westbrook).”

Read:  Real Madrid vs Barcellona: rapporto sull'infortunio di El Clasico: Benzema sembra sempre più propenso a perdere