Pistons 98-105 Heat: vittoria dolorosa per Heat, che ha perso Jimmy Butler per infortunio contro i deboli Pistons

Pistons 98-105 Heat: vittoria dolorosa per Heat, che ha perso Jimmy Butler per infortunio contro i deboli Pistons

Pistons 98-105 Heat: vittoria dolorosa per Heat, che ha perso Jimmy Butler per infortunio contro i deboli Pistons

Tlui Miami Heat si è ripreso nell’ultimo quarto per tirare fuori una vittoria inaspettatamente longanime per 105-98 sul Pistoni di Detroit che sembrava scivolargli tra le dita con un terribile finale del terzo quarto in una partita agrodolce a causa di un infortunio da protagonista nel primo tempo Jimmy Maggiordomo.

L’infortunio di Jimmy Butler

Butler ha dovuto partire per gli spogliatoi nel secondo quarto della partita con quello che in seguito è stato diagnosticato come un distorsione alla caviglia destra che ha limitato la sua produttività, è stato visto zoppicare per un lungo periodo di tempo ed è stato in grado di connettersi solo su due dei nove tiri che ha tentato dal campo.

Il suo posto è stato preso principalmente da Massimo Strus che è stato l’eroe inaspettato della serata e dopo non aver segnato tutta la partita, ha segnato 16 punti nel quarto periodo, 13 dei quali sono arrivati ​​​​in un arco di 2:55 minuti per portare la squadra del sud della Florida all’importante vittoria.

Read:  Un brillante Jokic non può fermare un grande Curry nella sconfitta di Nuggets contro i Warriors

I 14 tiri sbagliati di Miami di fila

Dopo PJ Tucker ha segnato un layup con 6:56 per giocare nel terzo quarto, Miami ha sbagliato 14 tiri consecutivi, otto dei quali da tre punti, e la squadra di “Motor City” ne ha approfittato per montare un 19-0 corsa a chiudere il periodo con un vantaggio di 73-58 dopo essere stato sotto di ben 14.

Anche il capocannoniere degli Heat è arrivato dalla panchina ed è stato ancora una volta Tyler Herroche ha accumulato 29 punti nella notte.

Read:  CJ McCollum Net Worth: Lo stipendio della guardia tiratrice dei Pelicans

Le parole di Tyler Herro

“Dovevamo solo trovare un modo”, ha detto Herro. “Abbiamo trovato un modo, ottenuto la W e questo è tutto ciò che conta”.

Non giocare per Detroit è stato un rookie straordinario Cade Cunninghamche ha soggiornato in hotel con una malattia non correlata al COVID-19.

Con questo risultato, Miami ha conquistato il primo posto assoluto Conferenza orientale con un record di 46-24, mentre Detroit è penultima nella stessa classifica con un record di 18-51.

Quali sono le prospettive per Heat and Pistons?

La prossima partita degli Heat sarà venerdì prossimo quando ospiteranno i Tuono di Oklahoma City.

Read:  Donald Trump chiede a LeBron James di unirsi alla sua squadra di basket femminile

Da parte loro, i Pistons torneranno in campo giovedì quando visiteranno il Magia dell’Orlando.