Ragazza del Texas uccisa a colpi di arma da fuoco mentre era tenuta prigioniera dal fidanzato della mamma

Ragazza del Texas uccisa a colpi di arma da fuoco mentre era tenuta prigioniera dal fidanzato della mamma

Ragazza del Texas uccisa a colpi di arma da fuoco mentre era tenuta prigioniera dal fidanzato della mamma

Una studentessa del secondo anno delle superiori del Texas è stata uccisa a colpi di arma da fuoco mentre era tenuta prigioniera in casa dal fidanzato di sua madre armato di pistola venerdì mattina, hanno detto le autorità.

Il padre della vittima l’ha identificata al KPRC come la sedicenne Lauren Juma. È stata dichiarata morta sulla scena nel sobborgo di Houston di Humble.

I deputati dell’ufficio dello sceriffo della contea di Harris hanno arrestato il sospetto tiratore, Van Brisbon, 60 anni, che è stato incarcerato con l’accusa di omicidio.

Read:  L'australiano Brendan Mills intrappola un ladro d'auto con un carrello elevatore

Un sergente ha citato il sospetto di omicidio per aver detto ai poliziotti “Fai quello che devi fare” al momento del suo arresto, secondo quanto riportato da ABC13.

Lo sceriffo Ed Gonzalez ha dichiarato in una dichiarazione che Brisbon “non ha collaborato con gli investigatori e il motivo dell’omicidio è sconosciuto in questo momento”.

Secondo i deputati dell'ufficio dello sceriffo della contea di Harris, una ragazza di 16 anni è stata uccisa a colpi di arma da fuoco all'interno della sua casa dopo essere stata tenuta prigioniera nella sua casa della contea di Harris nord-orientale dal fidanzato di sua madre.
Lauren Juma, 16 anni, sarebbe stata uccisa dal fidanzato di sua madre il 29 aprile 2022.
Facebook/Fox26

Secondo lo sceriffo, l’incidente è iniziato subito dopo l’una di notte di venerdì, quando la sorella di Lauren ha chiamato i servizi di emergenza per riferire che il fidanzato convivente della madre, Brisbon, teneva il sedicenne sotto tiro.

Read:  Sveglie per le vittime della sparatoria a scuola di Uvalde, in Texas

Mentre i deputati hanno risposto alla casa della famiglia nell’isolato 20400 di Canton Trace Lane a Humble e si stavano avvicinando alla porta d’ingresso, hanno sentito più spari.

Brisbon è poi uscito di casa ed è stato arrestato. All’interno, gli agenti hanno trovato Juma morto. I poliziotti hanno detto che l’adolescente era stato colpito più volte.

Secondo i deputati dell'ufficio dello sceriffo della contea di Harris, una ragazza di 16 anni è stata uccisa a colpi di arma da fuoco all'interno della sua casa dopo essere stata tenuta prigioniera nella sua casa della contea di Harris nord-orientale dal fidanzato di sua madre.
I deputati dell’ufficio dello sceriffo della contea di Harris hanno arrestato il sospetto sparatore Van Brisbon.
Facebook/Fox26

La sorella diciannovenne di Juma non era all’interno della casa al momento della sparatoria, ma era fuori e la madre era fuori città.

Il padre della ragazza ha detto a Fox 26 che Juma era al secondo anno alla Nimitz High School. Il suo sogno era arruolarsi nell’esercito o diventare un agente di polizia da grande, ha detto.

Read:  Biden elimina gli eventi dello Studio Ovale per i set per mancanza di teleprompter

Il padre ha aggiunto che sua figlia era laboriosa e dolce, a lei sono sopravvissute le sue tre sorelle e un fratello.