Rangnick: Vedremo se Cristiano Ronaldo riuscirà a segnare un’altra tripletta contro l’Atletico Madrid

Rangnick: Vedremo se Cristiano Ronaldo riuscirà a segnare un'altra tripletta contro l'Atletico Madrid

Rangnick: Vedremo se Cristiano Ronaldo riuscirà a segnare un’altra tripletta contro l’Atletico Madrid

Ralf Rangnick ha parlato prima Manchester Unitedritorno degli ottavi di finale Champions League battaglia con Atletico Madriddove ha evidenziato l’importanza di segnare il primo gol con il pareggio sull’1-1.

L’allenatore ad interim tedesco dei Red Devils ritiene che il primo gol sia ancora più importante visto che Diego SimeoneAgli uomini piace sedersi.

Cristiano Ronaldo ha segnato una tripletta contro il Tottenham nel fine settimana e mentre Rangnick non si aspetta che faccia lo stesso, spera che la superstar portoghese possa dare un contributo significativo

Read:  "Voglio restare per sempre": Guardiola del City respinge le voci sul Brasile

Cristiano Ronaldo si allena con il Manchester United prima dell’incontro con l’AtleticoAP

Se [Ronaldo] può segnare altri tre gol, vedremo“, ha detto Rangnick. “La sua prestazione complessiva è stata buona, molto buona e speriamo di ottenere questo da lui domani.

Ma non si tratta solo di Cristiano, ma della squadra. È quello che non dovremmo fare. È quello di cui abbiamo parlato pre-partita per la partita di domani.

“Sabato eravamo la squadra che voleva vincere quella partita. I nostri tifosi hanno giocato un ruolo fondamentale e hanno capito quanto volevamo vincere quella partita, e domani sarà simile.

Read:  Alan Kennedy: Tutto può succedere a Parigi, ma credo fermamente che il Liverpool vincerà se darà il meglio di sé

“È molto importante, ancor di più contro una squadra come l’Atletico a cui non dispiace che l’altra squadra abbia la palla.

Nelle ultime cinque partite, [Atletico] aveva meno del 50% di possesso di palla. Ne siamo consapevoli e dobbiamo assicurarci di non concedere nulla, ma è sicuramente importante”.

L’Atletico Madrid si allena in vista dello scontro tra UCL e Manchester UnitedAP