Riepilogo NBA: i Grizzlies smantellano Bucks senza Ja Morant mentre i Nets superano Heat

Riepilogo NBA: i Grizzlies smantellano Bucks senza Ja Morant mentre i Nets superano Heat

Riepilogo NBA: i Grizzlies smantellano Bucks senza Ja Morant mentre i Nets superano Heat

Team nel NBA sembrano essere entrati in modalità campionato con poco più di una manciata di partite della stagione regolare da giocare.

Sabato 26 marzo, le otto partite hanno prodotto molto di cui parlare, compreso un incendio durante il Indiana Pacers‘ visita al Toronto Raptors. Un altro argomento caldo è stato il Ja Morant-meno Memphis Grizzly smantellamento Giannis Antetokounmpo e campioni in carica Milwaukee Bucks.

Speroni 107-103 pellicani

In un gioco con implicazioni di tornei di gioco, il Speroni di Sant’Antonio tenuto a bada il Pellicani di New Orleans per ottenere una partita alla portata della postseason. Il gioco è stato uno slugfest avanti e indietro con 24 cambi di vantaggio e 14 volte in parità.

Read:  James Harden quasi completa la tripla doppia al debutto dei Sixers sconfiggendo i Timberwolves

CJ McCollum ha segnato un record di 32 punti per New Orleans, ma non è stato sufficiente per superare San Antonio ottenendo sette dei suoi giocatori in doppia cifra. Keldon Johnson ha guidato gli Spurs con 21 punti, Josh Richardson ho 18 anni, Gioiosa Murray aggiunto 15, Jakob Poeltl e Giosuè Primo ciascuno ne ha messi 10 ed entrambi Jock Landale e Zach Collins contribuito con 10 un pezzo.

Re 114-110 Magia

Un altro incontro ravvicinato è stata la vittoria ai supplementari da parte del Sacramento Re sopra il Magia dell’Orlando. In OT, Sacramento ha superato Orlando 9-5 per assicurarsi la vittoria.

David Mitchell guidava tutti i marcatori con 22 punti come compagno di squadra di Sacramento Harrison Barnes aggiunti 19 e altri tre giocatori di Kings hanno segnato più di 10 punti. Franz Wagner ha portato Orlando a segnare con 19 e Mo Bamba aggiunto un punto in meno alla fine con 13 rimbalzi.

Read:  Le stelle offensive dell'Atletico Madrid difficilmente inizieranno contro il Real Madrid

Pacers 91-131 Rapaci

Con poco più di quattro minuti da giocare nel primo tempo, Scotiabank Arena è stato evacuato a causa di un incendio di altoparlanti. La partita è ripresa dopo 70 minuti e senza tifosi sugli spalti, ei Raptors hanno continuato ad assicurarsi la vittoria sui Pacers ospiti.

La prestazione di 23 punti di Pascal Siakam e altri cinque Raptors che hanno raggiunto la doppia cifra nel punteggio hanno portato Toronto alla vittoria. Oshae Brissett ha guidato l’Indiana nel punteggio con 21 punti, Justin Anderson aggiunto 18, Jalen Smith ottenuto 15 e amico Hiel mettere 14.

Reti 110-95 Calore

Il reti di Brooklyn controllato l’intera partita contro il Miami Heat dopo aver segnato 40 punti nel secondo quarto. Nets ha costruito un vantaggio di 37 punti, ma Heat lo ha ridotto nel frame finale quando entrambi gli allenatori hanno liberato le panchine.

Read:  Sorpresa in Colombia per il silenzio di James Rodriguez dopo la morte di Freddy Rincon

Kevin Durant ha condotto tutti i marcatori sul pavimento con 23 punti come Kyrie Irving aggiunto solo 11 e Seth Curry mettere 17. Jimmy Maggiordomo ha segnato solo sette punti per Miami, con il suo capocannoniere Bam Adebayo con 14.

Dollari 102-127 Grizzly

I Grizzlies hanno smantellato i campioni in carica Bucks nonostante Morant sia stato messo da parte per questo. Antetokounmpo ha segnato a Game-high 30 punti al via con 11 rimbalzi, ma i suoi sforzi non sono stati sufficienti per battere i giovani e dinamici Grizzlies.

In assenza di Morant, De’Anthony Melton si è fatto avanti per guidare Memphis nel punteggio con 24 punti in 22 minuti dalla panchina. Desmond Bane ha aggiunto 20 punti di sua iniziativa, Dillon Brooks ho 19 anni, Jaren Jackson Jr. mettere 16 e Tyus Jones contribuito con 13.

punteggi NBA

Chicago Bulls 98-94 Cleveland Cavaliers

OKC Thunder 107-113 Denver Nuggets

Giacche da pista Houston Rockets 115-98