Scadenza rimborsi tasse 2022: come tracciare il tuo rimborso tasse?

Scadenza rimborsi tasse 2022: come tracciare il tuo rimborso tasse?

Scadenza rimborsi tasse 2022: come tracciare il tuo rimborso tasse?

Ynon sei solo se sei ansioso di ricevere il rimborso delle tasse. Milioni di persone si chiedono, “Dov’è il mio rimborso?” dopo aver presentato la dichiarazione dei redditi.

Secondo il Agenzia delle Entrate, l’archiviazione elettronica è il modo più rapido per ricevere il rimborso. Tuttavia, se non hai ricevuto i fondi dopo almeno 21 giorni dall’archiviazione online o sei settimane dall’invio della restituzione cartacea, contatta l’IRS per informazioni sullo stato del rimborso.

Ecco come monitorare lo stato del tuo rimborso fiscale nel 2022, oltre ad alcune informazioni importanti su come ottenere un rimborso fiscale federale o statale più rapido.

Come monitorare il mio rimborso delle tasse

Secondo l’IRS, gli stati dei pagamenti vengono aggiornati una volta al giorno, di solito durante la notte. In genere puoi iniziare a controllare la tua dichiarazione dei redditi e lo stato di rimborso dell’IRS entro 24 ore dalla ricezione della dichiarazione dei redditi da parte dell’IRS o quattro settimane dopo aver inviato una dichiarazione cartacea. Il modo migliore per farlo è utilizzare il loro tracker di rimborso ufficiale. Clicca qui per controllare.

Read:  Come Roman Abramovich sta nascondendo la sua flotta di jet ed elicotteri per evitare le sanzioni dell'UE

Puoi anche utilizzare il tuo smartphone per verificare lo stato del tuo rimborso scaricando l’app mobile dell’IRS, IRS2go. Se hai richiesto il credito d’imposta sul reddito da lavoro o il credito d’imposta per figli, tieni presente che l’IRS non può emettere il rimborso dell’imposta prima di metà febbraio , il che significa che i rimborsi potrebbero arrivare più vicino al 1 marzo.

L’IRS consiglia di archiviare elettronicamente e stabilire un deposito diretto perché può aiutarti a ottenere il rimborso entro tre settimane (supponendo che non ci siano errori). Nonostante l’arretrato senza precedenti, l’IRS afferma che puoi aspettarti il ​​rimborso entro 21 giorni dalla presentazione della dichiarazione dei redditi. Finora, l’IRS ha emesso quasi 52 milioni di rimborsi fiscali ai contribuenti.

Read:  Il nip slip di Venus Williams agli Oscar

Come utilizzare lo strumento di monitoraggio IRS Where’s My Refund

Per usare il Strumenti di monitoraggio dell’IRS per verificare lo stato del tuo rimborso Irpef 2021, dovrai fornire alcune informazioni personali: il tuo Numero di Social Security o Numero di identificazione fiscale individuale; il tuo stato di archiviazione; e l’importo del rimborso in dollari interi, che puoi trovare sulla tua dichiarazione dei redditi. Prima di iniziare a monitorare il tuo rimborso, attendi almeno 24 ore.

Vai al Ottieni lo stato di rimborso pagina dello strumento IRS Dov’è il mio rimborso, inserisci le tue informazioni personali, quindi fai clic su Invia. Se hai inserito correttamente i tuoi dati, verrai indirizzato a una pagina che mostra lo stato del tuo rimborso. In caso contrario, ti potrebbe essere chiesto di verificare i tuoi dati fiscali personali e riprovare. Se tutto sembra corretto, dovrai inserire la data in cui hai presentato le tasse e se l’hai fatto elettronicamente o su carta.

Read:  È possibile ottenere contemporaneamente il reddito di sicurezza supplementare e l'invalidità?

Dov’è il mio rimborso fornisce informazioni sul rimborso fiscale più recente che l’IRS ha registrato negli ultimi due anni, quindi se stai cercando informazioni sulla restituzione degli anni precedenti, dovrai controllare il tuo account online IRS. Sarai in grado di vedere l’importo totale dovuto, la cronologia dei pagamenti, le informazioni cruciali della tua dichiarazione dei redditi più recente, gli avvisi dell’IRS e il tuo indirizzo in archivio tramite il tuo account personalizzato.