Svelati i segreti più tossici di Johnny Depp e Amber Heard

Svelati i segreti più tossici di Johnny Depp e Amber Heard

Svelati i segreti più tossici di Johnny Depp e Amber Heard

Ambra sentita‘s processo contro Johnny Depp perché l’abuso si sta rivelando lungo e doloroso per molte ragioni. Lui è stato cancellato, anche lei sta per diventarlo, una coppia distrutta con innumerevoli scheletri nel loro armadio e forse molti altri ancora da trovare. La relazione tra i due attori si è conclusa alla fine del 2016 dopo appena un anno e mezzo di matrimonio, lasciandosi alle spalle una strada buia lastricata di episodi di abusi reciproci.

Oggi, quella che una volta era una delle relazioni più favorevoli ai media di Hollywood è immersa in una causa i cui testimoni sono la chiave per ribaltare l’equilibrio giudiziario. Personaggi come badanti, addetti alle pulizie e agenti personali di entrambi si preparano a testimoniare in tribunale per avvicinare il procedimento a una sentenza chiara ed equa.

Questo è il caso di David Kipper e Laurel Andersonrispettivamente il medico di Depp e il terapeuta della coppia, che sono recentemente intervenuti per dare la loro versione dei fatti riguardanti i presunti abusi avvenuti all’interno della relazione.

Read:  Lo psicologo forense analizza i gesti di Putin: non sopporta la debolezza, pensa di essere al di sopra di tutti

Kipper conferma l’abuso di pillola di Depp

In una delle sue dichiarazioni, il dottore della star di ‘Pirati dei Caraibi’ e ‘Animali fantastici’ ha confermato che Depp ha passato dei brutti momenti con le pillole, in particolare lo Xanax, che ha consumato assiduamente. Il medico, infatti, dubitava che il suo paziente sarebbe stato in grado di superare la sua dipendenza dall’ansiolitico durante la sua fase di disintossicazione.

“Non pensava di potercela fare”, ha detto Kipper di Deppche finalmente, con tanto aiuto e fatica, ha migliorato la sua salute.

Vale anche la pena ricordare che l’attore americano ha subito abusi di ogni genere durante la sua infanzia da parte della madre, sia fisici che verbali. Una testimonianza resa da Deppla sorella, Christi Dembrowskidurante il processo la scorsa settimana.

Inoltre, Christi Dembrowski anche accusato Sentito di aver ripetutamente insultato suo fratello, come sua madre Betty Sue Palmer aveva fatto, con termini ed espressioni offensive come “vecchio grasso”.

Read:  La polizia nomina ufficialmente il sospettato della scomparsa di Madeleine McCann: chi è?

Tuttavia, ogni storia è come una moneta e ha due facce. Diamo un’occhiata al lato sentito di questo matrimonio drammatico.

L’ossessione gelosa di Johnny Depp per Elon Musk

Durante le prime due settimane del processo (che sarà esteso a sei), Ambra sentitaL’avvocato ha lanciato aspri attacchi su Deppcome il suo presunto abuso sessuale di Heard durante una notte di feste e alcol, l’abuso fisico e verbale inflitto da Depp durante i 15 mesi del loro matrimonio e le possibili motivazioni, come la presunta ossessione dell’attore per Elon Musk.

Come è noto, il magnate Tesla ha avuto una breve relazione amorosa Ambra sentitache apparentemente ha segnato Depp durante il tempo stavano insieme, generando episodi di gelosia possessiva e aggressiva.

Tanto che in tribunale, Sentitoè l’avvocato Elaine Bredehoft ha accusato l’attore di “Edward Mani di Forbice” di essere ossessionato dall’uomo d’affari miliardario. A cui Depp ha reagito con un sorriso timido, dimostrando di non essere d’accordo con l’affermazione.

Read:  Katia Aveiro aggiorna sullo stato di salute della bambina di Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez

Il terapeuta di coppia sostiene la teoria dell’abuso reciproco

Non sorprende che i testimoni di ogni attore difendano i loro interessi. Tuttavia, questa dinamica è stata sfondata dalla figura di Laurel Andersonl’ex terapeuta della coppia, che nella sua versione dei fatti mette in evidenza un modello di abuso reciproco tra i loro due clienti, chiarendo che questa è una relazione in cui nessuna delle due parti esce bene.

“Questo è il motivo per cui (il signor Depp) non aveva voce, non riusciva a tenere il passo con il suo stile di conversazione a fuoco rapido. Era stato ben controllato per decenni, con la signora Heard è stato innescato e si sono impegnati in quello che ho visto come un abuso reciproco”, ha detto Anderson.

“Sentiva di doverlo rispondere se lui la picchiava, così lo faceva sempre. Lo amava, lui l’amava… non era stupida, sapeva che quello che stavano facendo non era salutare, quindi voleva volerlo divorziare da lui, ma non lo ha fatto”.